Rooney, dal campo ai campi? Futuro da contadino per l’attaccante inglese…

Rooney, dal campo ai campi? Futuro da contadino per l’attaccante inglese…

Idee chiare per il futuro? Rooney ha gia in mente il proprio futuro lontano dal campo. Il calciatore inglese, infatti, è pronto a cambiare ruolo e terreno. Da quello di gioco a quello adibito ad agricoltura.

di Redazione Il Posticipo

Idee chiare per quello che verrà? Secondo quanto riportato da AS, Rooney ha gia in mente il proprio futuro lontano dal campo. Il calciatore inglese, infatti, è pronto a cambiare ruolo in campo e terreno di gioco. Da attaccante a contadino.

CONTADINO – Il quotidiano spagnolo ha ripreso la notizia dal Daily Star, secondo cui l’ex calciatore di Everton e Manchester United, ora in forza al DC United, avrebbe un progetto ben preciso legato a una data non casuale. Rooney avrebbe già acquisito un terreno nel Cheshire, dov e fra l’altro sorge la sua abitazione, per adibirlo ad agricolo entro il 2021, proprio quando scadrà il contratto che lo lega alla squadra statunitense.

STRUTTURA – Ovviamente non si tratta di un terreno da coltivare, ma legato all’imprenditoria. L’area su cui sorge il capannone ospiterà una struttura alta circa sei metri e progettata per immagazzinare del fieno e delle macchine adibite alla lavorazione della terra. Almeno questo è quanto figurerebbe dalla richiesta dell’attaccante. Insomma pochi dubbi sul futuro: coltivare la terra. Se in prima persona o no, poi si vedrà

FUTURO – Resta solo da capire se l’attività partirà in concomitanza con i tempi previsti. E se Rooney avrà voglia di calcare ancora i campi da gioco piuttosto che quelli agricoli. Non è affatto detto, infatti, che il contratto con la squadra statunitense non possa essere ridiscusso. In fondo, nel 2021 Rooney avrà 35 anni e ancora la possibilità di giocare a calcio a certi livelli. Altrimenti, l’alternativa è pronta. Dal campo ai…campi. Appendendo gli scarpini al chiodo e infilando gli stivali.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy