Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rooney contro i Red Devils: “Voglio che lo United perda poi… tornerò a tifare”

"Reunion" tra Wayne Rooney e lo United nella partita tra Derby County e Red Devils. E Wazza si divide tra amore e... minacce.

Redazione Il Posticipo

Il fascino della FA Cup ha ancora altro da proporre. Da un punto di vista tecnico, non  è il match più avvincente per  ma la sfida tra Derby County e Manchester United ha un valore assoluto per un protagonista in particolare. Wayne Rooney torna in campo da avversario dello United. Proprio lui, il miglior marcatore dei diavoli rossi contro la "sua" squadra. Wazza ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport.

AMORE - Rooney, ovviamente, non dimentica: "Ho amato ogni minuto del tempo trascorso al Manchester United, ma adesso sono un giocatore del Derby County. Per quei 90 minuti o 120 che siano voglio che il Manchester United perda. Penso che tutti possano capirlo. Voglio che il Derby County vinca questa partita, dopodiché tornerò ad essere un tifoso del Manchester United e ad augurarmi le sue vittorie”. Certo,  si può pensare che il momento del sorteggio non deve essere stato facile per lui e per i suoi nuovi compagni e invece... “L’unica squadra che volevo era lo United. Eravamo sul pullman per andare in hotel la sera prima di una partita mentre si stava svolgendo il sorteggio. C’è stata un’esultanza quando è uscito lo United. È stato un gran sorteggio per noi”.

RECORD - Impresa difficile, per Wazza, forse impossibile, ma... le emozioni sono un’altra cosa. Anche perché  l’uomo dei record con lo United, ne ha uno in particolare.  Non è la prima volta che i Red devils incontrano Wazza nella parte “sbagliata” del campo. In tutta la  sua carriera, Rooney ha giocato 6 partite contro il Manchester United e in tutte e tre 6 le occasioni non solo non ha mai segnato ma la sua squadra non ha mai vinto.