Ronaldo, una barca da 27 metri per lo scudetto

Ronaldo, una barca da 27 metri per lo scudetto

Il fuoriclasse portoghese, per ritemprarsi dalle fatiche del campionato, si è comprato uno yacht

di Redazione Il Posticipo

Cristiano Ronaldo, “regalino” per lo scudetto. Il fuoriclasse portoghese, per ritemprarsi dalle fatiche del campionato, si è affidato, come riporta il Sun, al gusto tipicamente italiano per lo stile  e il lusso. CR7 avrebbe acquistato, dopo aver noleggiato ed essere rimasto molto soddisfatto il panfilo Africa I ha scelto il “Grande 27”. In nomen omen, uno yacht da 27 metri. E le foto sul profilo instagram  di Georgina non possono che suscitare un misto fra ammirazione e invidia.

 

 

 

CARATTERISTICHE  – L’acquisto di Ronaldo, ovviamente, entra di diritto nella categoria “luxury”. Il mezzo è caratterizzato dalle enormi vetrate panoramiche che affacciate ovviamente sul mare ed è stato concepito per sfruttare al meglio gli enormi spazi all’interno. Di fatto, è un appartamento galleggiante con salotto e soggiorno, cinque cabine e sei bagni, ovviamente uno per stanza più quello riservato agli ospiti, con alloggi e toilette anche per l’equipaggio. Ronaldo, fra l’altro avrebbe chiesto e ottenuto alcuni ritocchi per le sue esigenze. Del resto, basta pagare. Il prezzo si aggira intorno ai 5 milioni e 750 mila euro, ma lievita e anche di parecchio con l’aggiunta degli optional.

COSTI – I costi sono, anzi sarebbero proibitivi, ma non certo per Cristiano Ronaldo che può permettersi qualsiasi lusso, compreso questo gioiellino totalmente in fibra di carbonio che arriva a pesare 93 tonnellate spinte però da due motori da 1900 cavalli che permettono di raggiungere facilmente la velocità di 28 nodi, pari a 51 Chilometri orari, e mantenere serenamente una di crociera da 44. Con un serbatoio capace di contenere 9500 litri è possibile dunque affrontare traversate medio lunghe per il Mediterraneo. E, a questo punto, chi sa se, qualora la final Eight vada come tutti gli juventini sperano, CR7 non decida di tornare da Tago, il porto di Lisbona, con a bordo la sua sesta Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy