Ronaldo non dimentica: ma in quanto a cattivi ricordi è in ottima compagnia…

Ronaldo non dimentica: ma in quanto a cattivi ricordi è in ottima compagnia…

ll fuoriclasse brasiliano, al Festival dello Sport, non dimentica il 5 maggio 2002. La sua più grande delusione sportiva. Non è certo il solo, però, ad aver provato il sapore amarissimo della beffa.

di Redazione Il Posticipo

ATENE

zubizarreta

IL 18 maggio del 1994 ad Atene si gioca la finale di Champions fra il Milan di Capello e il Barcellona di Cruijff. Rossoneri senza la difesa titolare. Baresi e Costacurta squalificati. I catalani, guidati dal tecnico olandese, pensano di fare un sol boccone dei rossoneri decimati. Peccato che Stoichkov e Romario siano cancellati da Galli e Maldini. Una doppietta di Massaro, un capolavoro di Savicevic e la prodezza di Desailly certificano la vittoria del pragmatismo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy