Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ronaldo e Messi bocciati dal Supercomputer: United e PSG hanno pochissime possibilità di vincere in Europa

(Photo by David Ramos/Getty Images)

Leo Messi e Cristiano Ronaldo hanno cambiato casacca, paese e campionato pur di tornare a vincere la Champions ma tutto lascia credere che potranno solo sfiorare l'ambito trofeo.

Redazione Il Posticipo

Leo Messi e Cristiano Ronaldo hanno cambiato casacca, paese e campionato pur di tornare a vincere la Champions ma tutto lascia credere che potranno solo sfiorare l'ambito trofeo. Il supercomputer di FiveThirtyEight  ha previsto che Manchester United e Paris Saint-Germain hanno poche possibilità di vincere la Champions League in questa stagione, nonostante si siano rinforzate con i due migliori interpreti di questo sport.

UNITED - Ole Gunnar Solskjaer non è ancora riuscito ad arricchire l'argenteria dello United, sfiorando l'Europa League persa ai calci di rigore. Secondo il cervellone, anche quest'anno dovrà mettersi l'anima in pace. Il supercomputer ritiene che lo United ha il 52% di possibilità di finire al primo posto del Gruppo F. Complice il buon sorteggio conserva anche una percentuale del 79% di raggiungere gli ottavi, ma solo il 45% di presentarsi ai quarti di finale. E poi inizia la salita. Le probabilità dei Red Devils di continuare il loro percorso calano drasticamente. 22% per le semifinali e solo un 10% di giocarsi la coppa. E vincerla? Improbabile considerando il 5%.

PSG - Numeri sconfortanti, ma comunque migliori di quelli del PSG. Il cervellone non lascia scampo ai parigini, lasciandogli un misero 20% di probabilità per la vittoria del gruppo A. "Colpa della presenza del City" e della mina vagante Lipsia. Le percentuali si alzano se si considera il passaggio del turno (57%) ma il potenziale secondo posto rendono la scalata al trofeo parecchio impervia. Il computer ritiene che solo nel 31% dei casi il PSG raggiungerà la top eight. E ha appena il 16% di essere in semifinale. La presenza in finale è prevista nel 7% dei casi. La vittoria è sotto la quota di sbarramento: 3%. Insomma serve una vera impresa.

BOCCIATI - Né Messi, né Ronaldo, dunque. E allora chi vince? Manchester City o Bayern. La squadra di Guardiola ha addirittura più di una possibilità su tre (34%) di presentarsi in finale. Nagelsmann si "accontenta" del 24%. E la serie A resta a guardare. Bocciati i club italiani: l'Inter campione d'Italia è al dodicesimo posto, prima delle rappresentanti del nostro campionato, con il 36% di arrivare ai quarti di finale. Resta da sperare che l'algoritmo, come peraltro spesso è successo, abbia fatto confusione.