Ronaldo assume l’avvocato delle star

CR7, secondo quanto trapela dalla Spagna, vuole chiudere presto la vicenda che lo riguarda. Si ritiene innocente e vuole dimostrarlo. E si affida a Chesnoff, l’avvocato che ha difeso, fra gli altri, Tyson, Di Caprio e Paris Hilton.

di Redazione Il Posticipo

La delicatezza del caso Ronaldo è riassunta dalla scelta dell’avvocato. Non uno qualsiasi, bensì David Chesnoff, un nome molto noto nei fori internazionali. È l’avvocato delle star, chiamato come riporta AS a difendere CR7 dalle accuse di Kathryn Mayorga, la ex modella che ha sollevato il caso del presunto stupro, denunciando anche di aver già intascato una discreta sommetta, 375mila dollari, per il silenzio. Evidentemente non sono bastati…

CHESNOFF – Il legale chiamato in causa, in tutti i sensi, da Cristiano Ronaldo è già noto per aver difeso personaggi del calibro di Paris Hilton (anche lei ex conquista di CR7, fra l’altro), Agassi, Tyson e altre celebrità come Di Caprio e Michael Jackson. La parcella sarà senz’altro cospicua ma non è un problema (figurarsi) di soldi, quanto di immagine. Il caso riportato alla luce da “Der Spiegel” è finito sulle pagine di mezzo mondo, sino a portare all’apertura di un’indagine fra le autorità americane.

INNOCENZA – Un curriculum di tutto rispetto, dunque, per una questione legale ormai inevitabile. Ronaldo sarebbe convinto della propria innocenza. Secondo anche quanto dichiara il suo entourage (come riporta AS) il portoghese vuole chiudere immediatamente e in maniera definitiva la vicenda. E intorno a lui c’è grande ottimismo. Che condivide anche lui, come sottolineano i suoi profili social. “Ho la coscienza pulita. Lo stupro è un crimine abominevole”. E la Juventus? I bianconeri sono nettamente dalla sua parte. Schierati e pronto a sostenerlo in attesa che la causa arrivi in tribunale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy