Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Romero e un tifoso…molto speciale: “Messi mi voleva al Barcellona con lui, è una cosa incredibile!”

PACOS DE FERREIRA, PORTUGAL - AUGUST 19: Cristian Romero of Tottenham Hotspur FC in action during the UEFA Europa Conference League match between FC Pacos de Ferreira and Tottenham Hotspur at Estadio Municipal da Capital do Movel on August 19, 2021 in Pacos de Ferreira, Portugal.  (Photo by Gualter Fatia/Getty Images)

Un'ascesa incredibile quella di Cristian Romero, che ora è una delle stelle del Tottenham, tra una Copa America vinta e...l'apprezzamento di Leo Messi.

Redazione Il Posticipo

Un'ascesa incredibile quella di Cristian Romero. L'argentino è arrivato in Italia grazie a un'intuizione del Genoa, che poi lo ha ceduto alla Juventus. I bianconeri, però, non hanno creduto in lui, visto che il difensore non ha mai vestito la maglia della Signora. Prima un anno di prestito ancora al Grifone, poi il passaggio all'Atalanta. Con la Dea al sudamericano è bastata una stagione per convincere tutti: premio come miglior difensore della Serie A, riscatto da parte dei nerazzurri e cessione in prestito con diritto di riscatto al Tottenham per una cifra che si aggira sui 55 milioni di euro. E di mezzo...beh, una Copa America vinta e l'apprezzamento di Leo Messi.

ADDIO - Le ottime prestazioni sono infatti valse all'argentino la convocazione da parte di Scaloni e il difensore ha ripagato la fiducia del CT con un torneo al limite della perfezione. La Copa vinta in Brasile è anche il primo trofeo internazionale per la Pulce, che dopo aver guidato l'Albiceleste al trionfo continentale ha detto addio al "suo" Barça e si è trasferito al PSG. Una situazione che, come ha spiegato Romero a Radio AM 550, ha fatto una certa impressione anche ai suoi compagni di nazionale."Sono triste per come Leo ha lasciato il Barcellona, pensavo che sarebbe rimasto lì per sempre. Gli auguro tutto il bene possibile, è una persona splendida e spero che a Parigi possa vincere tutto assieme agli altri argentini del PSG. Da quelle parti hanno costruito una squadra pazzesca".

BARCELLONA - E le varie vicissitudini del mercato hanno anche impedito che i due...si ritrovassero. Prima della clamorosa rottura con il Barça, Messi aveva indicato proprio in Romero uno dei rinforzi necessari per il club blaugrana. Poi però Koeman ha deciso che l'arrivo di Eric Garcia era abbastanza e il centrale è finito al Tottenham. Un qualcosa che, nei primi concitati minuti dopo l'annuncio dell'addio della Pulce, era diventato addirittura...il motivo dei saluti tra il club e il sei volte Pallone d'Oro. Alla fine non è dipeso da lui, ma Romero è comunque orgoglioso di quanto Messi apprezzi le sue qualità. “Il fatto che Messi mi volesse in squadra con lui e che volesse che io andassi al Barcellona è incredibile". E ora, con la maglia degli Spurs, il difensore vuole far pentire i blaugrana di non aver dato retta a Messi!

 BRASILIA, BRAZIL - JULY 06: Lautaro Martinez of Argentina celebrates with teammate Lionel Messi after scoring the first goal of his team during a semi-final match of Copa America Brazil 2021 between Argentina and Colombia at Mane Garrincha Stadium on July 06, 2021 in Brasilia, Brazil. (Photo by Pedro Vilela/Getty Images)