Veretout, la Roma mette gli occhi sul Ninja in salsa transalpina

Veretout, accolto a Firenze come centrocampista di rottura, è un regista coi fiocchi che non si tira mai indietro da un contrasto. Un po’ come Nainggolan, accanto al quale forse potrebbe giocare in un futuro prossimo.

di Redazione Il Posticipo

Se volete, chiamatelo Nainggolà. No no, niente errori, giusto un tentativo (peraltro abbastanza scontato) di francesizzare il cognome del belga. Forse il calciatore in questione è meglio chiamarlo con il suo nome, Jordan Veretout, anche se effettivamente più di qualcuno comincia già ad accostarlo al calciatore della Roma. Persino il suo allenatore, Stefano Pioli, che dalle qualità del transalpino è rimasto così impressionato da eleggerlo a leader assoluto della Fiorentina. Al Franchi, al netto delle “recensioni” del mercato lo avevano accolto come un centrocampista di rottura, ma hanno scoperto un regista coi fiocchi, dal piede fatato, che però in effetti non si tira mai indietro da un contrasto. Un po’ come Nainggolan, accanto al quale forse potrebbe giocare in un futuro prossimo.

Veretout, la nuova stella del centrocampo della Fiorentina

Sì, perchè mentre la Roma corteggia Badelj, il quasi parametro zero più appetibile dell’intera Serie A, Monchi è ben consapevole che sul croato rischia di scatenarsi un’asta a cui i giallorossi non hanno assolutamente intenzione di partecipare. E quindi per puntellare il centrocampo si guarda altrove. Beh, altrove poi mica tanto, giusto qualche metro avanti rispetto a dove solitamente è schierato Badelj. Con le sue prestazioni nel nostro campionato, Veretout non ha colpito solo Pioli e tutto l’universo viola, ma anche più di un direttore sportivo. E le cinque reti tra Serie A e Coppa Italia (dove ha trascinato la Fiorentina ai quarti nel match contro la Sampdoria) sono solo la punta dell’iceberg.

Una mezzala con i piedi da regista

Sebbene possa essere schierato sia da regista arretrato che da trequartista, nella squadra viola ricopre il ruolo di mezzala in un centrocampo a tre. Con l’interdizione più affidata a Badelj (o a Sanchez), Pioli ha senza mezzi termini messo le chiavi della mediana della Fiorentina al francese. Che però, oltre a tanta qualità e a ottime capacità balistiche sui calci piazzati, regala anche l’intensità e lo spirito di sacrificio che fa piacere ad ogni allenatore. Nel partecipare all’azione offensiva non si limita poi al passaggio smarcante o al filtrante alle spalle dei difensori, ma ha uno spiccato senso dell’inserimento. Tempi precisi di corsa e intelligenza tattica per comprendere in anticipo lo sviluppo del gioco. Per informazioni, chiedere proprio alla difesa della Roma, colpita dal francese nel pirotecnico 2-4 del Franchi del mese di ottobre. Piedi buoni e polmoni capienti, due caratteristiche che difficilmente si ritrovano nello stesso calciatore.

Alter-ego di Nainggolan, oppure complementare al belga

I giallorossi ne hanno già uno di centrocampista simile, anche se Nainggolan per caratteristiche è un giocatore più prorompente dal punto di vista fisico. I due potrebbero formare una coppia di mezzali perfette, ma il francese ha le capacità tecniche anche di fungere da regista e sarebbe in grado sostituire il belga (oppure Strootman) quando la partita richiede un fraseggio più stretto e meno strappi. E se la Roma sembra tendere a ridursi un po’ le opzioni offensive, andando a concentrarsi sui lati e lasciando alle mezzali il compito di sostenere gli esterni, con Veretout, il ventaglio delle possibilità si arricchirebbe di un cospicuo numero di giocate nella zona centrale del campo. Il tutto al modico prezzo di almeno una dozzina di milioni euro, partendo da un minimo di cinque milioni in più di quanto la Fiorentina lo ha pagato dal Saint-Étienne nella scorsa sessione di mercato. Una cifra tutto sommato abbordabile, che diventerebbe quasi irrisoria se il transalpino confermasse le sue qualità e continuasse a crescere. Del resto, di Ninja ce n’è uno. E quando se ne trova un altro, meglio averlo accanto che contro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy