Asse Roma-Sassuolo: per un Under che va, un Politano che torna?

Forte delle molte trattative già intavolate in passato, prima da Sabatini e poi da Monchi, la società giallorossa sta pensando a qualche altra operazione di mercato da svolgersi sull’asse Roma-Sassuolo. In uscita, ma anche in entrata.

di Francesco Cavallini

Lo stretto rapporto tra Roma e Sassuolo potrebbe colpire ancora. Forte delle molte trattative già intavolate in passato, prima da Sabatini e poi da Monchi, la società giallorossa sta pensando a qualche altra operazione di mercato da svolgersi sull’asse Roma-Emilia. In uscita, ma anche in entrata. Da qualche anno infatti Sassuolo è una delle mete preferite della società capitolina per mandare i suoi ragazzi più promettenti a farsi le ossa. Basta guardare la rosa e c’è pronto l’esempio perfetto, Lorenzo Pellegrini, due intense stagioni al Mapei Stadium per scoprire la Serie A e poi il ritorno da protagonista a Trigoria. Una partnership che funziona e che ha un filo conduttore importante nella figura di Di Francesco.

Under in prestito per scoprirne il talento

Che conosce bene l’ambiente, avendoci passato cinque anni, e sa che il Sassuolo è probabilmente la società perfetta per questo tipo di operazioni. Organizzazione da big, atmosfera di provincia. La giusta quantità di pressioni, ma anche una vita non troppo frenetica, in grado di permettere a ragazzi che di solito hanno massimo vent’anni di pensare solamente a migliorare. E a fare esperienza in A, che poi è il punto focale del discorso più volte intavolato tra la Roma e i neroverdi. I giallorossi hanno infatti un importante capitale tecnico (ed economico) da testare e, naturalmente, è facile immaginare che Cengiz Under, turco classe 1997, possa fare al caso del Sassuolo. E che sei mesi in Emilia possano fare al caso suo e della squadra di Di Francesco.

Il turco è promettente, ma ha bisogno di minutaggio

Under è un talento, ma come era prevedibile sta trovando qualche difficoltà ad adattarsi al calcio italiano. Problemi di lingua in primis, ma anche di spazio, che in una rosa competitiva come quella della Roma è abbastanza difficile da trovare. In realtà il turco è stato gettato nella mischia con una certa frequenza, ma per dimostrare tutto il suo valore avrebbe bisogno di un minutaggio più ampio. Ed ecco che può entrare in gioco il Sassuolo. Al Mapei Stadium non si sono mai fatti problemi a lanciare giovani di prospettiva e l’idea di poter schierare un calciatore dalle doti tecniche di Under di certo non può che far piacere a Iachini. Che nelle 19 partite rimanenti a partire da gennaio (proprio dopo, casi della vita, Roma-Sassuolo) potrebbe ritrovarsi a disposizione la freccia di Balikesir.

Under parte, torna Politano?

Operazione in uscita, dunque, ma c’è anche la possibilità che avvenga un trasferimento nella direzione opposta. Che poi sarebbe un ritorno, quello a Trigoria di Matteo Politano, al Sassuolo dal 2015 e soprannominato dai compagni Il Messi di Roma. Il mancino classe ’93, campione d’Italia con la Primavera giallorossa nella stagione 2010/11, in Emilia è cresciuto in maniera esponenziale, al punto da sfiorare la Nazionale durante la gestione Ventura. Il ventiquattrenne gioca prevalentemente da ala destra, ma può adattarsi tranquillamente anche sul lato opposto del campo, sfruttando le sue doti per saltare l’avversario.

Esattamente quel che cerca Di Francesco, che nelle due stagioni che ha avuto in rosa Politano l’ha schierato ben 71 volte, ricevendo in cambio anche 8 reti. Il Sassuolo, che dopo il riscatto avvenuto nel 2016 è il proprietario del cartellino (senza possibilità di recompra da parte della Roma), lo valuta più di dieci milioni di euro. Ma la società neroverde potrebbe dover fare i conti con la voglia del ragazzo di tornare nella società che l’ha cresciuto e che con lui potrebbe completare la batteria di esterni per puntare allo Scudetto. E del resto il trasferimento di Defrel e l’arrivo di Di Francesco parlano chiaro: se esiste una volontà comune, c’è anche un modo di raggiungerla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy