calcio

Roma, Simeone libera Carrasco e i giallorossi potrebbero riprovarci

Torna di moda in casa Roma un nome spesso accostato ai giallorossi, quello di Yannick Ferreira Carrasco, esterno dell'Atletico Madrid. Che sia la volta buona per vederlo a Trigoria?

Redazione Il Posticipo

A sentirlo nominare, pare che Yannick Ferreira Carrasco giochi ad altissimi livelli chissà da quanti anni. Si tratta infatti di uno di quei nomi che, gira che ti rigira, tornano sempre a galla nelle sessioni di mercato. Eppure il ragazzo ha solo 24 anni, ma già una sterminata esperienza a livello europeo. Non capita mica tutti i giorni di segnare in una finale di Champions League, quella del 2016, pareggiando la rete in apertura del solito Sergio Ramos e diventando nel contempo il primo giocatore belga a segnare nell'atto conclusivo della manifestazione. La Roma lo cercava già nel lontano 2014, quando l'esterno di origine spagnola militava ancora nel Monaco. Era un pallino di Walter Sabatini, ma non è che a Monchi il calciatore dispiaccia, anzi.

Carrasco a Madrid è ormai di troppo

Ecco perchè a Trigoria si valutano con attenzione i movimenti in uscita in casa Atletico Madrid. Simeone ha chiuso le porte alla cessione a gennaio di Vrsalijko, anche lui a più riprese accostato alla Roma, e di Gimenez, oggetto del desiderio di praticamente tutti i i grandi club d'Europa. Nel contempo però ha liberato Griezmann (a patto che qualcuno paghi per intero la clausola da 100 milioni del Piccolo Diavolo) e soprattutto Carrasco, che già in questa stagione è rimasto spesso in disparte sia nella Liga che in Champions League. Diciotto presenze, di cui solo la metà dal primo minuto e quasi tutte arrivate prima di un infortunio che lo ha tenuto fermo per un paio di settimane e che pare averlo fatto uscire dai radar del Cholo. E a Madrid il belga troverebbe anche sempre meno spazio, perchè tra pochi giorni arriveranno Vitolo e Diego Costa, già bloccati da tempo dai Colchoneros, ma che non potevano essere tesserati per via del blocco sul mercato.

Non può giocare la Champions...

Superato questo scoglio, non c'è più alcun veto da parte di Simeone all'addio di Carrasco, anzi, il tecnico starebbe spingendo per trovare una nuova squadra al suo esterno, dato che i rumors raccontano di liti e fratture ormai insanabili con due colonne della squadra, il veterano Gabi e il giovane senatore Koke. Meglio allontanarsi da Madrid, soprattutto se all'Atletico dovessero arrivare offerte fantasmagoriche. Possibile, dato il valore del calciatore, ma improbabile per un semplice quanto importante motivo: Carrasco non potrebbe comunque giocare la Champions, dato che ha già preso parte al girone con la maglia biancorossa. Un ostacolo che può bloccare l'interesse immediato del Bayern, che in campionato non dovrebbe avere problemi a confermare il titolo, e che acquistando il belga avrebbe soltanto un turbo in più in una competizione già ben indirizzata verso Monaco di Baviera.

...ma in Serie A rappresenta un valore assoluto

Ed ecco quindi dove la Roma può cercare di inserirsi, proponendo subito all'Atletico un prestito oneroso, con diritto o meglio ancora (per gli spagnoli) un obbligo di riscatto alle cifre che a Madrid ritengono congrue per "liberarsi" dell'ormai indesiderato numero 10. Quindi, un totale di circa una quarantina di milioni. Un esborso esagerato per gennaio, ma che con il pagamento dilazionato a giugno potrebbe rappresentare il colpo estivo in anticipo dei giallorossi. La duttilità tattica di Carrasco, che può giocare indifferentemente sulle due fasce o dietro una prima punta, lo rende perfetto per inserirsi senza colpo ferire nelle rotazioni di Di Francesco e, pur non potendo dare il suo contributo in Europa, il giocatore dell'Atletico potrebbe spostare i valori assoluti della Serie A. Riusciranno i nostri eroi, dopo quattro anni di telenovela, a convolare a giuste nozze? Lo sapremo a breve...

(function() {

var referer="";try{if(referer=document.referrer,"undefined"==typeof referer)throw"undefined"}catch(exception){referer=document.location.href,(""==referer||"undefined"==typeof referer)&&(referer=document.URL)}referer=referer.substr(0,700);

var rcel = document.createElement("script");

rcel.id = 'rc_' + Math.floor(Math.random() * 1000);

rcel.type = 'text/javascript';

rcel.src = "http://trends.revcontent.com/serve.js.php?w=82012&t="+rcel.id+"&c="+(new Date()).getTime()+"&width="+(window.outerWidth || document.documentElement.clientWidth)+"&referer="+referer;

rcel.async = true;

var rcds = document.getElementById("rcjsload_e27c7e"); rcds.appendChild(rcel);

})();