Rivaldo tranquillizza i tifosi del Barça: “Non sarei sorpreso se Messi rimanesse ancora a lungo in blaugrana…”

Rivaldo tranquillizza i tifosi del Barça: “Non sarei sorpreso se Messi rimanesse ancora a lungo in blaugrana…”

Messi resta al Barcellona. Sì, ma per quanto? La Pulce ha spiegato che onorerà il contratto con il club catalano fino a giugno 2021, ma il futuro dopo quella data resta nebuloso e pare lontano dal Camp Nou. Ma una vecchia gloria blaugrana porta buone sensazioni ai tifosi culè…

di Redazione Il Posticipo

Messi resta al Barcellona. Sì, ma per quanto? La Pulce ha spiegato che onorerà il contratto con il club catalano fino a giugno 2021, ma il futuro dopo quella data resta nebuloso e pare lontano dal Camp Nou. Ma una vecchia gloria blaugrana porta buone sensazioni ai tifosi culè: Rivaldo non è così certo che alla fine l’argentino se ne andrà lontano dal suo Barça. Lo spiega a Betfair, sottolinenando come ci siano diverse variabili che possono entrare in gioco e che, con il prossimo giugno ancora lontano, sono in grado di modificare il pensiero di Messi e convincerlo a rinnovare il suo rapporto d’amore con il club con cui gioca da ormai quasi vent’anni.

ELEZIONI – “La scorsa settimana Messi ha detto che sarebbe rimasto a Barcellona fino alla fine del suo contratto, che scade alla fine di questa stagione. Ma non sarei così sorpreso se rimanesse al club ancora più a lungo. Può succedere molto in questi mesi, visto che comincia una nuova era con al comando Koeman e a marzo ci saranno le elezioni. Messi ha criticato parecchio Bartomeu, ma se viene eletto un presidente nuovo potrebbe decidere di rimanere. In città ha la sua vita, la sua famiglia sta bene a Barcellona e i tifosi lo adorano. Ci sono molte ragioni per rimanere e un nuovo presidente, che sappia capire le necessità di Messi e possa convincerlo che il Barça sta andando nella direzione giusta, potrebbe essere la chiave per la sua permanenza”. Rivaldo dunque punta sulla rivoluzione politica al Camp Nou.

IMPEGNO – E non è affatto preoccupato di un Leo fuori fase o poco interessato a questa stagione. “Messi ama Barcellona e oggi come oggi i calciatori sono abbastanza allenati da poter giocare ad altissimi livelli più a lungo. Quindi non mi sorprenderebbe vedere Messi al Barça fino a quando avrà 38 anni. Molti si chiedono quale sarà il suo livello di impegno dopo che ha chiesto di andarsene, ma non ho dubbi che sarà sempre lo stesso, che continuerà a dare il meglio per il club che ama. Certamente potrebbe non essere al massimo nei primi tempi, dopo tutti i problemi che ci sono stati in estate, ma anche nelle stagioni peggiori Messi ha segnato una trentina di gol. Quindi credo che continuerà a fare la differenza”. Esattamente quello che sperano i tifosi del Barça…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy