calcio

Ricchi e poveri: calciatori che hanno perso tutto o che si sono dati agli affari

Redazione Il Posticipo

"Il Campione d'Europa Dietmar Hamann, che nel 2005 è stato parte del Liverpool di Benitez capace di vincere la Champions contro il Milan, si è giocato male le proprie carte. Nel vero senso della parola. Verso la fine della sua carriera, il tedesco ha cominciato a perdere molto denaro ai tavoli da gioco per dimenticare una situazione familiare complicata, tra divorzio e custodia dei figli. Una sera, racconta Hamann, sono volate via duecentomila sterline in pochi minuti.

Potresti esserti perso