Retroscena sull’addio di Götze: spunta il vestito leopardato che ha fatto arrabbiare il Borussia…

Il secondo addio al Borussia Dortmund di Mario Götze è ormai cosa certa. Questioni tattiche, fisiche, economiche, ma non solo. Dietro la decisione del club di non proporre un rinnovo al calciatore che ha deciso i mondiali del 2014 c’è anche…un vestito leopardato.

di Redazione Il Posticipo

Il secondo addio al Borussia Dortmund di Mario Götze è ormai cosa certa. Lo ha confermato il DS del club Zorc, spiegando che il contratto del campione del mondo, che scade a fine giugno, non verrà rinnovato. Questioni tattiche, ha fatto sapere Favre, gli impediscono di avere un posto nella squadra titolare. Questioni fisiche, quelle che lo accompagnano da sempre, lo hanno portato ad assenze più o meno prolungate dal terreno di gioco. Questioni economiche, legate alla crisi causata dal coronavirus, che impediscono al Borussia di spendere cifre importanti (al momento Götze guadagna circa 8 milioni a stagione) per un calciatore fuori dal progetto. Ma non solo…

VESTITO LEOPARDATO – Come ha spiegato la Bild, dietro la decisione del club di non proporre un rinnovo al calciatore che ha deciso i mondiali del 2014 c’è anche…un vestito leopardato. Quello di sua moglie, Ann-Kathrin Brommel, che Götze ha indossato durante un video sui social. La coppia, tra le più celebri del calcio tedesco, ha offerto ai propri fan su TikTok una clip in cui i due si scambiavano i vestiti. E quindi il calciatore del Borussia, che prima indossava una maglia, si è ritrovato con addosso il capo leopardato della sua consorte. Una scena simpatica, che però non ha per nulla fatto divertire la squadra della Ruhr. E non è tanto un problema di vestito, ovviamente, quanto di social network.

FUTURO – L’impressione, spiega la Bild, è che ormai Götze sia più concentrato sulla sua presenza online che sul calcio in sè. E nonostante Favre lo abbia spedito in campo negli ultimi minuti del match contro il Bayern Monaco (sua ex squadra), il destino del tedesco è ormai segnato. Per lui potrebbero aprirsi le porte di qualche altro grande campionato, anche se, come ha spiegato lo stesso Zorc, nella situazione attuale sarà complicato per Götze trovare una squadra in grado di offrirgli uno stipendio simile a quello che percepisce attualmente. Soprattutto per giocare poco e stare troppo sui social…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy