Renato Portaluppi, proposta…indecente per tornare al Flamengo: “Vieni qui a Rio e…”

Il tecnico brasiliano non è certo che la sua avventura con il Gremio continuerà. E nel frattempo da Rio de Janeiro arrivano messaggi…intriganti per favorire il suo ritorno al Maracanà…

di Redazione Il Posticipo

La semifinale di Libertadores persa contro il River Plate, tra le polemiche per l’utilizzo della VAR (“chi c’era davanti allo schermo, Stevie Wonder?”) ha lasciato a Renato Portaluppi una grandissima delusione. E come riporta Infobae, il tecnico brasiliano non è certo che la sua avventura con il Gremio, che ha portato in cima al Sudamerica nella scorsa stagione, continuerà. In programma c’è una riunione dei massimi vertici societari per decidere il futuro del club e dell’allenatore, ma nel frattempo Renato manda messaggi a un altro vecchio grande amore: il Flamengo, la squadra da cui la Roma lo prelevò nel lontano 1987. “Tornare sarebbe un sogno”.

METODI POCO ORTODOSSI – E da Rio de Janeiro arrivano messaggi perlomeno incoraggianti. Al punto che qualcuno arriva anche a fare una…proposta indecente pur di rivederlo al Maracanà. Del resto, Renato è celebre per il suo amore per il genere femminile, che lo ha reso celebre anche durante il suo breve periodo nella Capitale. E quindi Mulher Melao, modella, cantante e attrice brasiliana, nonchè tifosissima del Fla, ha deciso di utilizzare metodi poco ortodossi per convincere il grande ex a rimettere piede a Rio. Lo fa attraverso la prima pagina del quotidiano Meia Hora, in cui c’è una sua foto molto provocante sotto un titolo eloquente: “i tifosi del Flamengo vogliono il ritorno di Renato”.

Mulher Melao

VIENI, ALTRIMENTI… – E il discorso di Mulher Melao è decisamente destinato a destare perlomeno un minimo di interesse da parte dell’allenatore del Gremio, se non altro perchè l’attrice, con un milione di follower su Instagram, sembra sapere esattamente quali tasti toccare… “Lascia il Rio Grande del Sul con il suo freddo inverno e vieni a  Rio de Janeiro! Quaranta gradi, la spiaggia, belle donne, le migliori discoteche! E il Flamengo ha i migliori tifosi del Brasile! Il tuo posto è qui! Vieni, altrimenti vengo a prenderti io…”. Funzionerà? Chissà. Ma l’impressione è che se son rose, fioriranno. Così come fioriranno i pettegolezzi in caso di effettivo ritorno a Rio dell’ex romanista…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy