Reguilón: “Possiamo vincere l’Europa League e scrivere la storia”

Il Siviglia supera la Roma e passa alla Final Eight di Europa League nel pieno rispetto della “sua” competizione.

di Redazione Il Posticipo

Il Siviglia supera la Roma e passa alla Final Eight di Europa League nel pieno rispetto della “sua” competizione. Fra i migliori in campo, Reguilón. L’ex del Real Madrid ha giocato una delle migliori partite della stagione e al termine della sfida con i giallorossi ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate dal sito sivigliaabc.

TOTALE – Il Siviglia, secondo l’esterno, ha giocato un calcio totale: “Abbiamo giocato una partita assolutamente perfetta sia in fase offensiva che difensiva. Adesso dobbiamo solo pensare a riposare e a ricaricare le batterie in vista dalla prossima partita che si giocherà fra quattro giorni”.

GRUPPO – Il calciatore appare evidentemente soddisfatto. Non solo della sua prova individuale. “Tutti possono essere orgogliosi di questa squadra, di come gioca e di come ha interpretato la partita sul campo. Sono orgoglioso di come lavorano i miei compagni di squadra. Le grandi prestazione possono uscire solo dai gruppi solidi. Chi è subentrato ha lo stesso rendimento di chi entra in campo dall’inizio. Siamo una vera squadra. Adesso spero di poter vincere l’Europa League con il Siviglia”.

STORIA – Reguilón vuole scrivere la storia della squadra: il Siviglia è tornato nella sua… riserva di caccia e di solito, quando prende la mira, difficilmente si lascia sfuggire la preda. Il calciatore è convinto che la squadra possa arrivare in fondo alla competizione.  “Adesso continuiamo a dare il massimo. Il nostro sogno è sollevare l’Europa League e vincere il primo trofeo della squadra dopo quanto accaduto con il Covid-19. Vogliamo vincere e restare qui sino alla fine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy