Regole e… caos: i casi estremi del regolamento e quelli più strani

Regole e… caos: i casi estremi del regolamento e quelli più strani

Ceferin vuole rivedere la regola del fuorigioco, perché, a suo giudizio, in questo momento, è un “casino”. Tuttavia altre regole più o meno conosciute sono legate a diverse curiosità.

di Redazione Il Posticipo

OGGETTI

parastinco-dybala-21

Gli scarpini sono necessari e i parastinchi imposti per regolamento, ma guai a usarli in modo improprio. Tirarli addosso al pallone è un fallo, in quanto sono considerati prolungamenti innaturali del corpo. Se questo avviene in area è calcio di rigore e se con un oggetto di campo si impedisce un gol fatto…è anche espulsione!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy