calcio

Real, sarà un mercato di autofinanziamento: obiettivo 180 milioni in 5 mosse…

Campioni di Spagna, ma anche alla Casa Blanca si deve fare i conti con la crisi generata dalla pandemia.  La priorità del Real Madrid rimane quella di vendere giocatori, se vuole finanziarsi un mercato importante.

Redazione Il Posticipo

Campioni di Spagna, ma anche alla Casa Blanca si deve fare i conti con la crisi generata dalla pandemia.  La priorità del Real Madrid rimane quella di vendere giocatori, se vuole finanziarsi un mercato importante. L'obiettivo fissato dalla dirigenza è di avvicinarsi ai 180 milioni di euro. Un importo complicato, ma non impossibile realizzare. Il primo a partire è stato Javi Sánchez , che va a Valladolid in cambio di 3,5 milioni di euro. Quindi è toccato ad Achraf Akimi, che in cambio di 40 milioni di euro è già un giocatore dell'Inter. E 43,5 milioni sono già in cassa.

Potresti esserti perso