Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Real Madrid – Valladolid: Ronaldo e Florentino Perez, amici, perché no, anche sul mercato…

Real Madrid – Valladolid: Ronaldo e Florentino Perez, amici, perché no, anche sul mercato… - immagine 1
Anni fa erano presidente e giocatore, ora sono entrambi presidenti di due storiche squadre di calcio spagnole.

Redazione Il Posticipo

Valladolid - Real Madrid. La Liga per Ancelotti riprende incontrando un vecchio amico: Ronaldo. A sua volta contro Florentino Perez. L'ultima volta che i due si sono visti risale alla “prima” del film sull’ex calciatore brasiliano, “El Fenomeno”, celebratesi nel cuore di Madrid. Da allora, nessun incontro ufficiale. Tuttavia, in vista della finestra di mercato, non è escluso un nuovo appuntamento fra i due.

AMICI

—  

Anni fa erano presidente e giocatore, ora sono entrambi presidenti di due storiche squadre di calcio spagnole. Ronaldo è stato uno dei galacticos che Florentino ha firmato per il suo primo grande progetto. Successivamente è stato, per un periodo, ambasciatore del Real Madrid all'estero, oltre ad essere stato il “padrino” dell’operazione che ha portato Vinicius Junior nella capitale spagnola. Una lunga amicizia che però non si è mai concretizzata in termini di mercato. Ecco perché molti tifosi del Real Valladolid sperano che questo rapporto possa dare i suoi frutti in termini di calciatori.

Real Madrid – Valladolid: Ronaldo e Florentino Perez, amici, perché no, anche sul mercato…- immagine 2

TRATTATIVE

—  

Con il calciomercato invernale che sta per aprirsi e conoscendo le esigenze che ha il Real Valladolid così come riportato da AS, iniziano a circolare i primi nomi legati a possibili rinforzi per una squadra a caccia della permanenza. In questa ottica, vi sono diversi elementi che possono interessare Ronaldo. Uno su tutti, Antonio Blanco , centrocampista del Real Madrid in prestito al Cadice ma che non si sta godendo i minuti che si aspettava di avere. Con ogni probabilità è previsto un ritorno alla base per una nuova meta che potrebbe essere proprio Valladolid. Discorso molto simile per Juanmi Latasa, attaccante del Real Madrid in prestito al Getafe. Anche questo calciatore non sta godendo di molte occasioni per farsi spazio, ma alla squadra di Ronaldo servirebbe eccome. Esattamente come Reinier, su cui il club aveva già messo gli occhi nella scorsa estate prima uno strappo muscolare al bicipite femorale della gamba destra lo mettesse ko.