Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Real Madrid, nonostante le vittorie è ancora caso Bale: “Ancelotti lo sta umiliando”

Real Madrid, nonostante le vittorie è ancora caso Bale: “Ancelotti lo sta umiliando”

Il Real Madrid si avvia verso la conquista della Liga, vola in Champions League ma, neanche a dirlo, dalle parti di Valdebebas e del Santiago Bernabeu la situazione è bollente. E la colpa, come avviene spesso, è di Bale...

Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid si avvia verso la conquista della Liga, parte ampiamente in vantaggio nel ritorno dei quarti di Champions League contro il Chelsea ma, neanche a dirlo, dalle parti di Valdebebas e del Santiago Bernabeu la situazione è bollente. Stavolta c'entrano poco i risultati della squadra, perchèè  impossibile criticare la prima in classifica, che ha già un piede in semifinale in Europa. Ma il problema, come spesso accaduto a Madrid, ha un nome e cognome: Gareth Bale. Il gallese si avvicina sempre di più alla fine del suo lungo e ricchissimo (15 milioni di euro a stagione) contratto con i Blancos e ormai è guerra aperta tra lui e i tifosi del Real, tra dichiarazioni pepate e fischi.

FISCHI - La contestazione del pubblico è arrivata durante il match tra Real Madrid e Getafe, vinta abbastanza comodamente dalla squadra di Ancelotti per 2-0. A un quarto d'ora dalla fine, il tecnico di Reggiolo ha deciso di togliere Benzema e preservarlo per il ritorno contro il Chelsea, spedendo in campo al suo posto proprio Bale. Il gallese è stato accolto da una bordata di fischi, segnalando ormai che il rapporto è al di là di ogni possibile ricucitura. Una situazione che però fa discutere, anche vista l'importanza di Bale in quelli che possono essere definiti i nuovi anni d'oro del Real, in cui i Blancos hanno vinto quattro Champions League anche con grandissime prestazioni da parte dell'ex Tottenham.

UMILIAZIONE - Al punto che Josep Pedrerol, conduttore della celebre trasmissione El Chiringuito, fa un po' polemica, spiegando che a suo modo di vedere si tratta di una mancanza di rispetto, sia riferendosi ai fischi che all'utilizzo che il tecnico fa del calciatore. "Bale si è comportato male, ma Ancelotti lo sta umiliando". Non una posizione condivisa, però, considerando che durante El Sanedrín della Cadena SER il giornalista Julio Pulido ha tutt'altra idea: "I fischi sono giusti per quello che ha fatto Bale negli ultimi due anni. Il minimo che Bale poteva fare era avere rispetto del pubblico, che ha tutto il diritto di esprimere il suo malessere nei confronti del calciatore che se la ride sia del club che della squadra". E ogni riferimento alle risate che il gallese si fa spesso in panchina anche mentre la squadra perde...non è per nulla casuale!