Real Madrid, incredibile ma vero: Benzema è meglio di… Cristiano Ronaldo!

Dall’addio di Cristiano Ronaldo, al Santiago Bernabeu molti sono stati designati suoi eredi: Bale, Asensio, Hazard. Nessuno di loro, però, ha confermato le aspettative. E non si parla di Benzema? Strano, considerando che, numeri alla mano, il francese…sta facendo meglio dello juventino!

di Redazione Il Posticipo

Chissà se qualcuno, qualche anno fa, avrebbe predetto la crisi di Barcellona e Real Madrid nello stesso periodo. In realtà, sì, qualcuno lo ha fatto. Ma in ogni caso, era complicato immaginare che il campionato spagnolo si sarebbe equilibrato così tanto. Il Barça ha il leader separato in casa e un organigramma societario da reinventare. Il Real Madrid non si è mai completamente ripreso dall’addio di Cristiano Ronaldo. Era stato designato Gareth Bale come suo erede ma il gallese ha disatteso le aspettative. Qualcuno sperava nei giovani come Asensio e Vinicius, ma nessuno dei due è ancora a quei livelli. Poi si è puntato su Hazard. E Benzema? Il francese, in barba a tutti gli altri, è… meglio di Ronaldo.

MIGLIORE – Come riporta As, Pedro Martin, un giornalista esperto di statistiche molto influente su Twitter, ha ficcanasato un po’ sui numeri del Real Madrid confrontando il periodo con Cristiano Ronaldo e quello successivo, con il campione portoghese approdato alla Juventus. Lo score di CR7 al Real Madrid, neanche a dirlo, è stato qualcosa di mostruoso: 450 gol in 438 partite, 4 Champions League in 5 anni e vari campionati e altre Coppe. Vero, verissimo. Ma un giocatore non fa una squadra, neanche se è considerato da molti come il più forte di tutti i tempi. Il problema è che ora l’ingranaggio-Real Madrid non gira come dovrebbe nonostante ci sia qualcuno che in un certo senso… fa addirittura meglio di CR7.

I NUMERI – Pedro Martín twitta in maniera apparentemente provocatoria: “Benzema è più importante per il secondo Real Madrid di Zidane di quanto lo fosse Cristiano per il primo Real Madrid dell’allenatore“. Dalle statistiche allegate, infatti, si nota la percentuale di contribuzione in zona gol del francese confrontata con quella di Cristiano Ronaldo. CR7, infatti, ha segnato il 28% dei gol del primo Real Madrid nella gestione Zidane. Si parla di numeri stratosferici, come 112 gol personali sui 393 totali segnati dai blancos. Benzema, invece ha segnato il 29% dei gol del ‘secondo’ Real (44 su 148). La differenza la fa il resto della squadra, a quanto pare. E il fatto che assieme a Benzema non ci sia nessuno…che segna quanto faceva il francese accanto a CR7!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy