Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Real, i tifosi contro Bale: “Stanchi e arrabbiati, gioca solo col Galles e il suo agente ci attacca…”

Real, i tifosi contro Bale: “Stanchi e arrabbiati, gioca solo col Galles e il suo agente ci attacca…”

Le parole dell'agente di Bale nei confronti della tifoseria dei Blancos non sono state apprezzate. E quindi la federazione dei gruppi organizzati ha rilasciato un comunicato che attacca sia il procuratore che il calciatore.

Redazione Il Posticipo

Che la storia di Bale al Real Madrid sia ai titoli di coda, è certo. Ma intanto che il contratto si avvia verso la scadenza, continuano le frecciate tra le parti. Le parole dell'agente di Bale nei confronti della tifoseria dei Blancos non sono state apprezzate. E quindi, come riporta AS, la federazione dei gruppi organizzati ha rilasciato un comunicato che attacca sia il procuratore che il calciatore.

BARNETT - "Da parte della federazione dei tifosi del Real della Comunità di Madrid vogliamo mostrare tutta la nostra condanna per le parole di Jonathan Barnett di questa settimana durante il primo Incontro degli Agenti Europei. Durante l'incontro, il procuratore di Gareth Bale ha dichiarato che 'è irrilevante, non mi importa quello che pensano i tifosi del Real Madrid. E perchè dovrei preoccuparmene? Credo che siano stati ripugnanti con Gareth, che si siano comportati male'. Non è assolutamente la prima volta che l'agente settantenne porta feroci critiche al Real Madrid come società o alla tifoseria. Il penultimo episodio che dimostra la sua notoria mancanza di educazione è avvenuto durante lo scorso anno, quando l'oggetto del suo attacco è stato Zinedine Zidane, all'epoca allenatore della prima squadra. 'Zidane è una vergogna, non mostra rispetto per un calciatore che ha fatto tanto per il Real Madrid'. E più di una volta, il britannico ha lasciato intendere che secondo lui i tifosi del Real dovrebbero stendere il tappeto rosso quando passa il suo assistito". Che Barnett non stia simpatico ai tifosi del Real si sa. Ma anche il calciatore ora si becca gli strali...

BALE - "Gareth Bale, che nei suoi primi anni al Real ha vissuto un momento d'oro dentro e fuori dal campo nonostante i suoi numerosi infortuni, ha provocato rabbia e noia alla maggior parte della nostra tifoseria. E non poteva essere altrimenti. Nella stagione attuale, a causa delle sue assenze per motivi medici, ha giocato appena 193 minuti col club, mentre quando c'è da giocare con la nazionale recupera sempre in maniera sorprendente e riesce a prendere parte alle partite internazionali. Sono anni ormai che esiste questa situazione, quella per cui il calciatore è disponibile solo quando c'è da indossare la maglia del Galles. Non capiamo a quale comportamento si riferisca dunque il signor Barnett, visto che i tifosi del Real non hanno mai la possibilità di dimostrare quello che pensano all'attaccante di Cardiff. E ricordiamo che da quando non è più obbligatorio che i non convocati assistano comunque alla partita allo stadio, Bale non è venuto a nessun match. Quindi le possibilità che lui e i tifosi si incontrino è inesistente. Dall'altro lato, pensiamo comunque che da calciatore del Real Madrid dovrebbe restituire almeno una parte di quello che ha ricevuto dai tifosi del Real e rettificare le parole del suo agente (da parte di cui, vista la caratura morale, non ci aspettiamo nulla)". E mentre il rapporto tra club e calciatore finisce...la polemica continua!