Real flop, Schuster attacca Kroos: “È un trattore!”. E anche per Carvajal e Varane arriva una stroncatura…

Real flop, Schuster attacca Kroos: “È un trattore!”. E anche per Carvajal e Varane arriva una stroncatura…

L’ex allenatore dei Blancos ha criticato la prestazione della squadra uscita con le ossa rotte dalla sfida col Barcellona nella semifinale di ritorno di Coppa del Re. Criticati il tedesco e il francese…ma anche Carvajal non la passa liscia.

di Redazione Il Posticipo

Trattori, ombre e scarpini: Bernd Schuster ne ha per tutti dopo la sconfitta col Barcellona nella semifinale di ritorno di Coppa del Re. Il Real Madrid è caduto in casa e i tifosi se la sono presa soprattutto con Santiago Solari reo di aver lasciato fuori gente come Marcelo e Isco in una sfida che rischia di diventare decisiva per la stagione, in virtù di una Liga piuttosto compromessa e una Champions tutt’altro che in discesa nonostante la vittoria nell’andata degli ottavi sul campo dell’Ajax (2-1). Secondo l’ex allenatore dei Blancos la colpa andrebbe addossata soprattutto a chi è andato in campo: dai centrocampisti lentissimi ai difensori irriconoscibili…compresi gli attaccanti scomparsi.

CR7 E KROOS – Ai microfoni di Onda Cero, Schuster sposa quanto osservato dall’ex presidente Ramon Calderon a proposito delle difficoltà offensive della squadra di Solari: “Il Real ha perso il gol, ha perso il miglior marcatore di tutta la sua storia in questa stagione”. I problemi dei Blancos però non passano soltanto per l’attacco…ma anche per il centrocampo. Schuster ha rifilato una bella stoccata a Toni Kroos: “In mezzo al campo la squadra è in difficoltà e non è riuscita a vincere nemmeno col Girona… In questo momento Kroos è lento come un trattore”. Considerando che l’ultima volta che il tedesco è stato al centro delle attenzioni mediatiche era per un attacco a…Lopetegui, la situazione del campione del mondo 2014 non sembra esattamente rose e fiori.

OMBRA VARANE – L’ex allenatore del Real ha criticato anche la fase difensiva dei Blancos, all’improvviso rimasti orfani del loro talento francese: “Varane è l’ombra di quello che è stato, è sempre mal posizionato”. Il difensore paga l’errore commesso in occasione dell’autogol che ha spianato la strada al successo del Barcellona. Ma Schuster non le ha mandate a dire nemmeno al terzino Daniel Carvajal: “Sembra Arbeloa”. Non esattamente un complimento, dalle parti del Bernabeu. Parole dure, durissime, dopo una sconfitta che pare aver messo la parola fine a tutti gli obiettivi di una stagione travagliatissima…salvo un’altra impresa in Champions.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy