calcio

Raspadori e gli altri: i calciatori italiani e stranieri tifosi (e a volte anche vincenti) in serie A

Redazione Il Posticipo

Eriksen, da ragazzo, giocava a Jesolo indossando le maglie delle squadre di A. Il campionato affascinava così tanto il danese da spingerlo ad affezionarsi ai colori della Roma. Il fantasista dell'Inter ha scoperto una passione per il giallorosso, come conferma lui stesso nel 2012: "Dopo ogni partita con l'Ajax, la prima cosa che faccio è guardare il risultato della Roma. Ricordo che quando avevo nove anni, giocando a FIFA Manager 2001, prendevo sempre la Roma".