calcio

Raspadori e gli altri: i calciatori italiani e stranieri tifosi (e a volte anche vincenti) in serie A

Redazione Il Posticipo

"Colpa delle favole". Come quella vissuta all'Olimpico da Tonali. Così, con due cuori rossoneri e una foto da bambino con la maglia del Milan, Sandro Tonali annunciava un anno e mezzo fa il suo passaggio al Diavolo. Dopo una prima stagione in chiaroscuro, il suo riscatto dal Brescia ha trovato qualche ostacolo ma poi si è preso il palcoscenico da protagonista con la maglia che ama. Con i suoi gol ha permesso al Milan di restare in scia all'Inter e poi di operare il sorpasso.