Rashford, un gol pesantissimo: “Vittoria importante, ma c’è ancora molta strada da percorrere”

A 3′ dalla fine, l’attaccante regala una vittoria pesantissima a Solskjaer

di Redazione Il Posticipo

Un gol importantissimo. Rashford salva la panchina di Solskjaer e mette sulla graticola Tuchel. Il suo gol a 270 secondi dal termine della sfida giocata al Parco dei Principi regala tre punti preziosissimi allo United. Il ragazzo, visibilmente soddisfatto, ha parlato a BT Sport.

FELICE – Una rete pesantissima. “Certamente è una bella sensazione. Assume un valore ancora più importante, perché abbiamo vinto la partita. Questi tre punti ci permettono di essere in una posizione di vantaggio nel gruppo, ma è solo la prima giornata. Spero che i livelli di concentrazione che abbiamo mostrato oggi possano essere conservati anche in vista dei prossimi impegni”.

PROSPETTIVE – Un Manchester a due facce. Resta da capire quale sia quella vera. “Questa sera la squadra si è resa protagonista di una buona prestazione, ma sappiamo che c’è moltissima strada da percorrere. Siamo consapevoli della nostra forza, crediamo nelle qualità della squadra e anche nel sistema di gioco che ha scelto il nostro allenatore. Il PSG ha dei giocatori straordinari, ci ha messo in difficoltà, ma noi siamo stati fantastici nel tenere sempre alti i ritmi e non concedere mai la profondità”.

INTENSITA’  – Una vittoria costruita sull’intensità di gioco. “Siamo stati bravi nel saperci difendere nell’uno contro uno e poi ripartire. Quanto a me so che devo sfruttare ogni opportunità. Sto lavorando parecchio sulla mentalità. So che ogni pallone può essere decisivo per darci i tre punti e che potrei avere solo una possibilità in una partita. Per noi è fondamentale rimanere presenti a noi stessi per tutti i 90′ di gioco. Contro il PSG ci siamo riusciti, e ne siamo molto felici”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy