Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rashford nominato Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico

VOLGOGRAD, RUSSIA - JUNE 18:  Raheem Sterling is substituted for team mate Marcus Rashford of England during the 2018 FIFA World Cup Russia group G match between Tunisia and England at Volgograd Arena on June 18, 2018 in Volgograd, Russia.  (Photo by Clive Rose/Getty Images)

L'ambito riconoscimento gli è stato assegnato dal Principe William. 

Redazione Il Posticipo

In attesa di tornare a vestire la maglia della nazionale inglese, dopo aver lasciato il ritiro per continuare a recuperare dall'infortunio alla spalla che lo ha costretto all'operazione, Marcus Rashford può consolarsi, eccome: l'attaccante del Manchester United è stato eletto MBE, ovvero Member of the order of the British Empire. L'ambito riconoscimento gli è stato assegnato, come riportato dal Mirror, dal Principe William.

SOCIALE - Rashford è stato insignito del titolo onorifico per il suo impegno nei confronti delle fasce sociali più deboli. L'attaccante del Manchester United, nato in un sobborgo della Great Manchester, non ha mai dimenticato le sue origini ed è stato sempre molto attento alle dinamiche legate alla popolazione più esposta alla crisi legata alla pandemia. Durante il lockdown ha chiesto e ottenuto, anche a costo del muro contro muro con il Premier Boris Johnson, che il governo assicurasse i pasti scolastici gratuiti agli studenti più bisognosi anche durante la chiusura della scuole.

ORGOGLIO - L' attaccante del Manchester United , 24 anni, ha partecipato alla cerimonia di investitura con mamma Melanie  e ha promesso di rinnovare il suo impegno. "Sembra che ci sia molto da fare, ma io, per dirla nel modo più semplice, sto cercando di dare ai bambini le cose che non ho potuto avere da bambini. Se avessi avuto queste opportunità, probabilmente  sarei stato molto meglio e avrei avuto molte più opzioni nella mia vita. Sto solo dando loro una possibilità che penso meritino. A mio avviso non ricevere cose come pasti o forniture di libri è una punizione. E se possiamo unirci tutti per fare questi piccoli cambiamenti sarà possibile che la generazione successiva potrà essere speciale".

VOLGOGRAD, RUSSIA - JUNE 18:  Raheem Sterling is substituted for team mate Marcus Rashford of England during the 2018 FIFA World Cup Russia group G match between Tunisia and England at Volgograd Arena on June 18, 2018 in Volgograd, Russia.  (Photo by Clive Rose/Getty Images)

WILLIAM - Resta da capire cosa si siano detti con il Principe William. Il Duca di Cambridge è notoriamente un grande appassionato di calcio. "Stavamo solo parlando degli Europei e di come l'evento abbia riunito tante gente intorno alla nazione inglese. Ci siamo detti quanto sia stato bello e costruttivo riunire una intera nazione e regalare emozioni".