Rashford, che serataccia: il nome è sbagliato… e il gol non gli basta per vincere

L’attaccante dei Red Devils ha vissuto giornate migliori. Nel pre-partita la stella inglese è finita sulla bocca di tutti per un errore che non c’entra col calcio giocato. In campo le cose non sono andate meglio: il 3-2 di Marcus Rashford è stata una grossa illusione

di Redazione Il Posticipo
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy