Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rashford: “A San Siro per imporre il nostro gioco e segnare”

(Photo by Sascha Steinbach/Pool via Getty Images)

L'attaccante è pronto e fiducioso.

Redazione Il Posticipo

Milan e United si giocano il passaggio ai quarti di finale di Europa League in quella che sarebbe potuta essere benissimo una finale anticipata. Fra i protagonisti del match di San Siro, Rashford. Un pericolo pubblico in trasferta. Il ragazzo ha parlato in conferenza stampa mostrando fiducia e sicurezza.

OTTIMISTA - United costretto a vincere o a pareggiare segnando almeno due gol. La qualificazione è ancora aperta. "Sarà una partita molto importante, ma sono molto ottimista. Ho tanta fiducia nella squadra che ha già dimostrato di saper uscire da situazioni complicate. Andiamo a San Siro per imporci e segnare gol". Al netto di una condizione fisica non ottimale. Rashford rischia un intervento alla spalla, ma non ci pensa. "Di solito recupero abbastanza bene dagli infortuni, non sono preoccupato. Per ora sono concentrato solo sulle partite che devo affrontare. E solo dopo analizzeremo il da farsi. Per ora cerco solo di farmi trovare pronto quando sono chiamato in causa. L'unica arma a mia disposizione è prepararmi sempre al meglio e avere l'approccio giusto alla partita, al netto di stanchezza o fatica. Conosco il mio corpo e so quanto posso dare dal punto di vista fisico. Il segreto è riposare bene per recuperare più energie possibili. Solskjaer ha inculcato questo tipo di mentalità".

 MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 28: Harry Maguire of Manchester United congratulates team mate Marcus Rashford of Manchester United as he holds the match ball after scoring a hat-rick following the UEFA Champions League Group H stage match between Manchester United and RB Leipzig at Old Trafford on October 28, 2020 in Manchester, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

VINCERE - Lo United vuole arrivare in fondo alla competizione. "Quando siamo stati eliminati dalla Champions, ci siamo prefissati di vincere l'Europa League. Non credo che qualsiasi risultato inferiore al successo in questa competizione possa rendere felici la squadra, l'allenatore e il club e daremo il massimo per vincere". Una filosofia alla Ibrahimovic che ha trasmesso il verbo... zlatanare anche ad alcuni elementi dello United."Credo che l'ambiente e la storia di questo club trasmettano la cultura del successo, è una questione di mentalità. Questo gruppo ha intenzione di vincere e inizia a muoversi in questa direzione. E consideriamo la sfida con il Milan una opportunità per compiere un passo in avanti nel torneo".

Potresti esserti perso