calcio

Ranieri riabbraccia il suo Leicester, nato tra notti bollenti in Asia e monaci buddhisti

Redazione Il Posticipo

ages/Leicester City FC via Getty Images)

Una favola partita a fari spenti, o forse senza pagare direttamente le bollette... Il giorno della conferenza stampa di presentazione infatti Ranieri volò bassissimo: "Sono qui per fare un punto in più rispetto alla passata stagione. Lotteremo. Sono entusiasta di questa avventura". In effetti la squadra l'anno prima si era salvata per il rotto della cuffia grazie a un finale di stagione pazzesco (22 punti nelle ultime 10 giornate). "Lavoreremo duro per ottenere la salvezza, per fare almeno 40 punti" promise il tecnico al presidente. A fine anno ne arrivano 81. Da allora ad oggi le parole di King Claudio in conferenza stampa vengono prese decisamente con le pinze...

Potresti esserti perso