Ranieri: “Non possiamo accettare ciò che va storto. Serve determinazione “

Ranieri: “Non possiamo accettare ciò che va storto. Serve determinazione “

Ranieri, brutto scivolone. Il Parma passa a Marassi e mette nei guai la Sampdoria che si ritrova nuovamente in piena lotta per non retrocedere

di Redazione Il Posticipo

Ranieri, brutto scivolone. Il Parma passa a Marassi e mette nei guai la Sampdoria che si ritrova nuovamente in piena lotta per non retrocedere. La zona rossa è distante soltanto un punto ed è occupata proprio dal Genoa. Quanto basta per rendere delicatissimo il derby.

PRECIPIZIO – Ranieri è tornato sull’orlo del precipizio con due sconfitte consecutive maturate in situazioni totalmente differenti. Un passo indietro, rispetto a Cagliari e squadra uscita fra i fischi. “Un passo indietro perché la prima mezzora l’abbiamo giocata indietro. Ultimo quarto d’ora buono, nel secondo tempo siamo stati piuttosto arruffoni. Però ci fanno gol a ogni tiro in porta, non è una giustificazione ma una statistica. Dobbiamo essere tenaci”

SOLUZIONI – La Samp non è abituata a lottare per non retrocedere: “La squadra non è abituata a stare la in mezzo servono altre caratteristiche. Occorre essere determinati. Ramirez ha girato un po’ a vuoto non riusciamo a dargli palla e l’ho allargato sulla sinistra. Nella ripresa ho preferito cambiato tentando di trovare più spinta. Non credo nella sfortuna, ma nella fortuna e la prende la squadra più determinata. Non possiamo accettare quello che ci va storto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy