Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ranieri: “Un risultato che lascia l’amaro in bocca”

GENOA, ITALY - NOVEMBER 26: Claudio Ranieri head coach of UC Sampdoria during the Coppa Italia match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on November 26, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

La Sampdoria torna in altalena. Nuovo stop interno con il Sassuolo.

Redazione Il Posticipo

La Sampdoria torna in altalena. Dopo le ottime prestazioni delle ultime giornate, un nuovo scivolone interno, contro il Sassuolo. Gli emiliani sbancano Marassi e si portano a casa una vittoria preziosissima che lascia più di qualche recriminazione a Ranieri. Il tecnico analizza la sfida attraverso il sito ufficiale del club.

ALTALENA - La Sampdoria non riesce a scrollarsi di dosso la discontinuità: anche in campo la squadra ha mostrato alti e bassi.  "Un risultato che lascia l’amaro in bocca. Ci sono stati errori nostri e poi anche sfortuna, in una partita bella e combattuta. Peccato, ma non meritavamo assolutamente di perdere". Una partita complicatasi anche per via del cartellino rosso sventolato a Keita. "All’arbitro con noi non gliene va bene una. Ricordando le sviste di Ayroldi a Cagliari". Forse era il caso di essere meno tempestivi nella decisione. "Dai il giallo e poi vedrai se è rosso o meno, no? Però sono soddisfatto della prestazione. Colgo occasione per fare un augurio di buon Natale, sperando in un nuovo anno diverso. E soprattutto che il COVID sparisca e i tifosi possano tornare allo stadio".