Ranieri: “Dispiaciuto più che arrabbiato, Sassuolo ben organizzato”

Ranieri: “Dispiaciuto più che arrabbiato, Sassuolo ben organizzato”

La Sampdoria non sfrutta la superiorità numerica contro il Sassuolo e non va oltre un pareggio che lascia l’amaro in bocca.

di Redazione Il Posticipo

La Sampdoria non sfrutta la superiorità numerica contro il Sassuolo e non va oltre un pareggio che lascia l’amaro in bocca. Una vittoria avrebbe permesso di allontanarsi dalla bassa classifica. La zona retrocessione è (quasi) a distanza di sicurezza ma la sensazione che lascia in eredità la sfida con gli emiliani è di occasione sciupata.

PUNTO –  Ranieri commenta così la sfida ai microfoni di DAZN: “Sono dispiaciuto più che arrabbiato. Il Sassuolo è una squadra super organizzata la partita l’abbiamo fatta, abbiamo preso un punto, va bene anche così. Siamo arrivati dentro l’area di rigore diverse volte, dovevamo liberare meglio il compagno. Sono situazioni al limite non ci siamo riusciti“.

MERCATO – Neanche Caprari ha cambiato il verso del match: “L’ho fatto giocare perché conto su di lui. Se va via lui ne deve arrivare un altro. Non è un contenzioso fra noi e il Sassuolo. Linetty è un giocatore universale che corre e ha qualità“. Rientro anche di Tonelli. “Sapevo che dovevo cambiarlo. Ho messo in campo la formazione che sapevo mi avrebbe stato migliori garanzie e risposte. Il calo era fisiologico“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy