Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Rangnick: “Che frustrazione, avevamo segnato tre gol”

(Photo by Reinaldo Coddou H./Bongarts/Getty Images)

Lo United non va oltre il pari in casa dell'ultima in classifica.

Redazione Il Posticipo

Lo United non va oltre il pari in casa dell'ultima in classifica ma esce dal campo del Burnley con un bagaglio carico di frustrazione. Un 1-1 che lascia l'amaro in bocca al tecnico ad interim Ralf Rangnick che esprime tutta la sua amarezza ai microfoni della BBC. L'arbitraggio non gli è piaciuto, esattamente come i due gol annullati a Varane e Pigba. Tuttavia il tecnico non ha apprezzato neanche la gestione del vantaggio dei suoi calciatori, troppo accademici e puniti anche se oltre i propri demeriti.

AMAREZZA - L'allenatore fatica ad accettare il risultato. "Abbiamo giocato un primo tempo fantastico, non avremmo potuto interpretarlo meglio. Abbiamo segnato tre gol, il secondo annullato non lo capisco. È stato una decisione molto, molto discutibile del guardalinee. Mi ha davvero sorpreso che abbia sbandierato quando la palla era in rete. Posso anche capire i motivi che hanno portato all'annullamento del primo gol. Il secondo onestamente mi sfugge. In ogni caso la squadra doveva essere consapevole che nel secondo tempo il Burnley avrebbe giocato un calcio più aggressivo. Non ho visto l'aggressività giusta per contrastarli. Tuttavia resta una grande amarezza, abbiamo pareggiato una partita dominata per larga parte. Il risultato è frustrante.

 WOLVERHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 29: Fans of Manchester United hold up a cardboard cutout of New Signing Cristiano Ronaldo during the Premier League match between Wolverhampton Wanderers and Manchester United at Molineux on August 29, 2021 in Wolverhampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

CONTINUITA' - La sensazione è che alla squadra manchi continuità. "Tutti vogliono provare a dominare una partita ma non è mai possibile riuscire ad avere il pieno controllo del match per tutti i 90' di gioco. Nel secondo tempo si è abusato con il tiki taka nella nostra metà campo ma ribadisco che in circostanze normali la sfida sarebbe dovuta concludersi con due o tre reti di vantaggio già nel primo tempo. Però la squadra ha segnato tre gol, non posso biasimare i miei calciatori questo 1-1 è molto diverso rispetto a quello del Middlesbrough. Avremmo dovuto vincere comodamente, è anche a volte una questione di episodi. Resta il fatto che un punto, dopo una prestazione del genere non può accontentarci".