Rakitic-Barcellona, un amore ai titoli di coda: l’Inter è alla finestra, ma occhio alla concorrenza

Rakitic-Barcellona, un amore ai titoli di coda: l’Inter è alla finestra, ma occhio alla concorrenza

Nelle scelte future di Valverde non dovrebbe esserci posto per uno dei protagonisti dell’ultimo ciclo di vittorie dei catalani. E senza il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2021, la soluzione dei blaugrana è semplice: vendere e monetizzare. L’Inter guarda con interesse, ma non è l’unica big…

di Redazione Il Posticipo

Anche le grandi storie d’amore, prima o poi, possono finire. E quella tra Ivan Rakitic e il Barcellona sembra davvero ai titoli di coda. Da quanto riporta AS, il croato rischia di vedere drasticamente ridotto il suo minutaggio con la maglia blaugrana. Nelle scelte future di Valverde non dovrebbe esserci troppo posto per uno dei protagonisti dell’ultimo ciclo di vittorie dei catalani. Colpa dell’età, con la la carta di identità che segna 31 primavere. E gli anni, ha chiosato il tecnico, passano per tutti. Ma anche della concorrenza, sempre più agguerrita. L’arrivo di Frankie de Jong spaventa più Rakitic e Vidal che Busquets e il sentore in Spagna è che i sacrificati possano essere proprio il vicecampione del mondo e il cileno.

CESSIONE – Per quello che riguarda l’ex Siviglia, c’è anche un rinnovo da discutere. Vero, il contratto scade nel 2021, ma a Barcellona si tenta di non arrivare mai a un anno dalla scadenza prima di prolungare. O di decidere di lasciarsi. E questo sembra proprio il caso di Rakitic, che non ha ancora accettato la proposta del club e che quindi potrebbe salutare già in questa sessione di mercato. L’obiettivo dei catalani è duplice: abbassare il monte stipendi, visti gli arrivi importanti e costosi, e monetizzare il più possibile la cessione. Anche perchè in fondo al centrocampista le pretendenti non mancano mica… Su di lui, come riporta il Daily Mail, ci sono alcune delle big del calcio continentale.

CONCORRENZA – A partire dall’Inter, che già sognava di portare via il croato da Barcellona nella scorsa stagione, ma che alla fine ha dovuto desistere. Gli sconvolgimenti nella mediana blaugrana, però, possono regalare una seconda possibilità ai nerazzurri. Che però devono guardarsi da una concorrenza più che agguerrita. Sul classe 1988 è infatti da sempre forte l’interesse del Paris Saint-Germain. Anche se, visti i casi De Jong, Neymar e…Xavi Simons, il club francese è probabilmente l’ultimo interlocutore con cui al Camp Nou vogliono parlare. Dall’Inghilterra però continua a farsi vivo anche lo United, che però, a differenza di Inter e PSG, non può offrire la vetrina della Champions al croato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy