Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Raiola colpisce ancora: il ragazzo prodigio Xavi Simons lascia il Barcellona e va al PSG

Prendete i capelli di David Luiz, la maglia numero 8 di Iniesta e inglobate queste due caratteristiche in un ragazzo di sedici anni. Xavi Simons è pronto per il calcio dei grandi. Al punto che il piccolo fenomeno olandese può addirittura...

Redazione Il Posticipo

Prendete i capelli di David Luiz, la maglia numero 8 di Andres Iniesta e inglobate queste due caratteristiche in un ragazzo di sedici anni con una faccia ancora da bambino; aggiungete un dribbling spaventoso, un’incredibile visione di gioco, un pizzico di velocità e la capacità di servire assist ai compagni. Tenere in Cantera per qualche anno alla temperatura giusta ed ecco che Xavi Simons è pronto, almeno in un certo senso, per il calcio dei grandi. Al punto che il piccolo fenomeno olandese può addirittura permettersi di lasciare il Barcellona. Lo annuncia lui stesso sui suoi frequentatissimi profili social, con una lunga lettera al club.

PSG  - "Oggi è un giorno molto complicato per me, perchè a nessuno piace salutare. E men che meno quando devi dire addio alla tua casa, alla tua famiglia e alla vita a cui sei abituato. Non dimenticherà mai la prima volta in cui ho indossato la maglia del Barça a nove anni...". Eppure c'è un "ma", perchè il sedicenne se ne va altrove. Dove? In Spagna AS sottolinea che a gestire il ragazzino è...un certo Mino Raiola e che a fare offerte per Xavi Simons, che non ha rinnovato il contratto con il Barça, ci sono tutti i più grandi club europei. E  alla fine l’ha spuntata sarà il PSG, che tra screzi per Neymar e duelli di mercato, sogna da parecchio di prendersi una rivincita nei confronti dei catalani. Rivincita arrivata sotto forma di un contratto fino al 2022 al ragazzo.

COLPO MEDIATICO - Un colpo, quello dei francesi, che è sia calcistico che mediatico. L'ormai ex wonderboy blaugrana, ha a disposizione una sorta di équipe di media manager che riservano alle sue pubblicazioni tanto di logo personalizzato. Ha tranquillamente superato un milione di followers su Instagram e, a parte gli elogi dei suoi compagni e degli allenatori, Xavi Simons si è meritato le attenzioni di più di qualche importante azienda internazionale. Prima tra tutte la Nike. Il ragazzo risulta come un effettivo calciatore sponsorizzato dalla multinazionale statunitense, cosa abbastanza inusuale per un ragazzo della sua età. E chi è il fornitore tecnico del PSG? L'impressione è che anche in questo caso tra i due club... ci saranno scintille!