Rafaella Neymar contro i tifosi del PSG: “Senza mio fratello non vincerete niente”

Rafaella Neymar contro i tifosi del PSG: “Senza mio fratello non vincerete niente”

I tifosi del club francese hanno attaccato duramente il giocatore spingendo i familiari a prendere le sue parti, a cominciare dalla sorella.

di Redazione Il Posticipo

Il clima a Parigi adesso sembra davvero irrespirabile: il Psg ha battuto il Nimes 3-0 trascinato da Cavani, Mbappé e Di Maria. Al Parco dei Principi però ha fatto parlare soprattutto il grande assente, cioè Neymar. L’attaccante avrebbe ormai  le valigie pronte, i tifosi però non hanno digerito i suoi atteggiamenti e si sono fatti sentire spingendo i parenti di O Ney a intervenire.

L’ATTACCO – Sugli spalti del Parco dei Principi gli ultras del Psg si sono lasciati andare dopo un’estate in cui non si è fatto altro che parlare della possibile partenza del giocatore, ora vicino al Real. Nel corso del match contro il Nimes sono volate parole grosse contro il giocatore a cominciare da “Neymar vattene” fino a “Neymar figlio di p*****a”. Il durissimo attacco non è sfuggito alla sorella del giocatore, che ne ha approfittato per rispedire gli insulti al mittente.

“NON VINCERETE NIENTE” – Rafaella Neymar, la sorella del brasiliano ha espresso su twitter il proprio dissenso. E si è apertamente in difesa del fratello duramente attaccato dai tifosi del Psg: Che essere umani disgustosi e spregevoli che siete! Vorreste continuare ad avere mio fratello nella vostra squadra. Non vincerete niente senza di lui”. Indirettamente, ha confermato le voci di mercato che vedono il brasiliano ormai lontano da Parigi. Nei giorni scorsi anche il padre dell’attaccante si è fatto sentire, ma con toni più pacati, in un’intervista al quotidiano As: “La vita e il calcio gli hanno insegnato ad essere una persona molto forte in tempi difficili”. La sensazione è che per Neymar i tempi possano essere durissimi, soprattutto se dovesse restare al Psg. Anche se ormai il rapporto sembra ai minimi termini e ricucire uno strappo così profondo appare davvero complicato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy