calcio

Radu e gli altri: un errore può condizionare la carriera ma c’è chi si rialza

Portieri e papere. A volte condizionano la carriera. In altri casi l'errore è solo di passaggio.

Redazione Il Posticipo

Radu e gli altri: un errore può condizionare la carriera ma c’è chi si rialza- immagine 2

Maximiano errore incredibile in Lazio - Bologna. Il portiere interpreta sin troppo alla lettera i dettami tattici di Maurizio Sarri e gioca altissimo. Il suo esordio in serie A è di appena un minuto quando tocca la palla con le mani nettamente fuori dalla linea di porta. Rosso inevitabile e "prima" da dimenticare. Al suo posto Provedel fa il suo e non è escluso che possa prenderne il posto. Va anche peggio al suo collega Radu che vanifica la sua ottima prestazione con la maglia della Cremonese con un errore clamoroso di posizione e valutazione che consegna la vittoria alla Fiorentina. Non è la prima volta che l'estremo difensore si rende protagonista di una papera colossale. Bologna docet. Quell Forse no, ma sicuramente lo condiziona. A volte ci si rialza. Altre no.