Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

“Quindici campioni del mondo e una sorpresa?”: in Francia sognano la convocazione di Benzema…

(Photo by Adam Pretty/Getty Images)

Deschamps deve annunciare la lista di chi rappresenterà la Francia nella manifestazione continentale e L'Equipe regala una speranza a chi non ha mai smesso di sognare il ritorno del centravanti...

Redazione Il Posticipo

I commissari tecnici delle nazionali stanno decidendo le liste dei calciatori che prenderanno parte agli Europei e non mancano mai le... solite vecchie polemiche. Ci sono delle squadre che sono "obbligate" a chiamare i propri giocatori migliori e altre che possono serenamente decidere di fare a meno di uno di questi. E in casi del genere si tende sempre troppo a parlare di questioni extra campo. La Francia, campione del mondo in carica, può permettersi il lusso di lasciare a casa un certo Karim Benzema. E Deschamps, neanche una settimana fa, non ha perso occasione di commentare la sua (ormai fissa) mancata convocazione con una frecciatina: "non sono mica Babbo Natale, che devo fare sorprese".

SORPRESA - Sarà, ma almeno a sentire L'Equipe la possibilità del grande ritorno del centravanti c'è. Il CT deve annunciare la lista di chi rappresenterà la Francia nella manifestazione continentale e la testata transalpina regala una speranza a chi non ha mai smesso di sognare il ritorno del centravanti, ponendo una domanda nell'apertura del suo sito: "quindici campioni del mondo e una sorpresa?". Sorpresa che non può che essere Benzema, che sta disputando una delle sue migliori stagioni e che tanti, tantissimi vorrebbero rivedere con la maglia dei Bleus. Compreso il presidente federale Le Graet, che secondo la testata ha pubblicamente supportato l'ostracismo di Deschamps ma che in fondo non vede l'ora anche lui che il centravanti e il commissario tecnico decidano di seppellire l'ascia di guerra.

 PARIS, FRANCE - MARCH 24: Didier Deschamps, Head Coach of France looks dejected following the FIFA World Cup 2022 Qatar qualifying match between France and Ukraine on March 24, 2021 in Paris, France. Sporting stadiums around France remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Aurelien Meunier/Getty Images)

ULTIMA CHIAMATA? - Ad aiutare la...missione di pace potrebbe esserci la decisione di permettere una lista da 26 convocati invece dei soliti 23. Ma se neanche tre posti in più faranno il miracolo, in Francia faranno meglio a mettersi l'anima in pace, visto che una conferma di Deschamps anche per Qatar 2022 chiuderebbe senza dubbio la carriera internazionale di Benzema. Se i galletti non avessero a disposizione attaccanti come Griezmann, Mbappé, Lacazette e Giroud l'assenza di KB9 farebbe ancor più rumore. Ma, in ogni caso, l'assenza di uno dei centravanti di valore maggiormente riconosciuti a livello globale non passa mai inosservata. Deschamps non lo convoca dal 2015, da quella brutta storia di ricatti meglio nota come caso-Valbuena. E nonostante se ne parli molto, per il CT la questione è chiusa. A meno che non decida...di vestirsi da Babbo Natale.