Quando Mourinho si veste da… Grinch: niente festa di Natale per i Red Devils

Quando Mourinho si veste da… Grinch: niente festa di Natale per i Red Devils

Fonti interne al Manchester United rivelano al Sun che per quest’anno non è prevista la festa di Natale che i Red Devils sono soliti organizzare. Il problema è la mancanza di risultati?

di Redazione Il Posticipo

Nel mondo globalizzato, ormai funziona così: finisce l’estate e già da fine settembre si aspetta Halloween; passato il 31 ottobre si comincia a vedere qualche timido addobbo natalizi. Halloween e arrivato, ma già oggi, c’è qualcuno che pensa fuori dagli schemi e ragiona su cosa farà il 25 dicembre. Per esempio, c’è un’anonima fonte interna al Manchester United che spiega al Sun che la squadra non ha ancora organizzato la consueta festa di Natale.

IL GRINCH – Secondo la fonte è probabile che la festa non sarà organizzata per via della mancanza di risultati. Quindi, oltre a recitare la parte del “cattivo” che non riesce a condurre la squadra fuori dalla burrasca, Josè Mourinho rischia di apparire come una sorta di Grinch, che sarebbe arrivato addirittura a cancellare lo spirito natalizio. Ma una domanda sorge spontanea: non è che la mancata organizzazione del party natalizio dipende dal fatto che siamo ancora…a ottobre? Ma a parte la facile ironia, la fonte anonima ha raccontato: “Al momento non è stato pianificato ancora niente per Natale. Questo mostra una mancanza di leadership all’interno dello spogliatoio. In una situazione normale, ci sarebbe qualcuno che si alza e cerca di convincere il club a fare qualcosa”. E in assenza di input da Mourinho, i giocatori stanno facendo piani per conto loro. “In settimana, a Carrington, è girata la voce di organizzarsi per fare qualcosa in centro”.

2017 – La persona informata sui fatti ha spiegato che anche lo scorso anno, sebbene la festa ci sia effettivamente stata, si è trattato di un totale fallimento. Di solito viene organizzata una cena alla quale sono invitati sia i giocatori che i membri dello staff. Ma a quanto pare la festa natalizia del 2017, di natalizio, aveva solamente il classico tacchino della tradizione anglosassone e niente più, viste le facce poco serene dei calciatori e di Mourinho. A questo punto, forse, meglio evitare esibizioni esagerate di spirito di squadra. E chissà che lo…Special Grinch non si ravveda e si vesta da Babbo Natale. A patto che i suoi gli regalino, possibilmente in anticipo, dei punti in classifica e magari una qualificazione alla fase a eliminazione diretta della Champions League…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy