Quando i soldi non possono tutto: il PSG rischia una denuncia…per pirateria!

Quando i soldi non possono tutto: il PSG rischia una denuncia…per pirateria!

In ogni paese (o quasi) c’è un’emittente che ha comprato i diritti per trasmettere la Champions. Emittente che, quando scopre che qualcuno fa il furbo, fa partire le denunce. Ma che succede se il furbo…è il Paris Saint-Germain?

di Redazione Il Posticipo

Le trasmissioni pirata delle partite, uno dei grandi problemi a cui va incontro il mondo del calcio, soprattutto da quando c’è internet. Ogni giorno migliaia di persone navigano sulla rete alla ricerca di uno streaming live di match che non potrebbero vedere senza pagare, al punto che le pittoresche telecronache in arabo o quelle marziali in russo sono diventate un riferimento…culturale. Tutto ovviamente illegale, soprattutto se si parla di Champions League, perchè in ogni paese (o quasi) c’è un’emittente che ha comprato i diritti per trasmettere la competizione. E che quindi, quando scopre che qualcuno fa il furbo, fa partire le denunce.

PIRATA – Ma che succede se il furbo…è il Paris Saint-Germain? Il club transalpino, da quanto riporta Le Parisien, rischia ora di vedersi citato in tribunale da parte di RMC Sport, il canale che detiene i diritti della Champions in terra transalpina. Il motivo? Il club ha trasmesso l’intera partita…sul suo canale Facebook! Tutta colpa di qualcuno che ha evidentemente spinto i bottoni sbagliati: la telecronaca era in portoghese, il che suggerisce che la trasmissione fosse prevista solamente in Brasile, dove effettivamente Facebook ha comprato i diritti per alcune delle partite della competizione. Ma la geolocalizzazione deve aver giocato un brutto scherzo, visto che il match con lo United lo hanno potuto vedere…un po’ tutti.

MULTA? – E per “un po’ tutti” si intende oltre un milione e mezzo di persone, visto che ovviamente la notizia che la partita del PSG era visibile su Facebook si è diffusa a macchia d’olio sulla rete. Uno sbaglio che ha permesso a molti tifosi o semplici curiosi di godersi la vittoria di Mbappè e soci contro la squadra di Solskjaer, ma che ora può costare abbastanza caro al club. RMC Sport ha scoperto la trasmissione “pirata” in nottata e ora sta considerando la possibilità di chiedere un risarcimento al Paris Saint-Germain per aver offerto…gratis un servizio a pagamento. Ma alla fine, se multa sarà, gli sceicchi potranno anche farci bella figura. Magari sostenendo di aver…comprato la visione libera del match per tutti i tifosi!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy