calcio

Quando i campioni vengono criticati: Ronaldo presuntuoso, Neymar pagliaccio e Messi…depresso

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Un altro che difficilmente...si salva dagli attacchi è Mario Balotelli. Che dopo la pessima prestazione contro la Polonia in nazionale un paio di anni fa, si becca i rimproveri di Arrigo Sacchi. "A Balotelli direi che si gioca di squadra. Bisogna avere poche idee ma chiare. Il calcio è uno sport collettivo e l’intelligenza conta più dei piedi. Quindi, per prima cosa sceglierei giocatori che abbiano intelligenza. Serve generosità, passione, professionalità".

Potresti esserti perso