calcio

Quando i campioni non muoiono mai: Astori e le altre maglie ritirate in Italia e in Europa

Redazione Il Posticipo

 REGGIO CALABRIA, ITALY - NOVEMBER 29: Piermario Morosini of Reggina Calcio (L) is challenged by Davide Possanzini of Brescia Calcio during the Serie B match between Reggina Calcio and Brescia Calcio at Stadio Oreste Granillo on November 29, 2009 in Reggio Calabria, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

REGGIO CALABRIA, ITALY - NOVEMBER 29: Piermario Morosini of Reggina Calcio (L) is challenged by Davide Possanzini of Brescia Calcio during the Serie B match between Reggina Calcio and Brescia Calcio at Stadio Oreste Granillo on November 29, 2009 in Reggio Calabria, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Due tifoserie unite da un lutto e da un numero che nessuno indosserà più. Il 25 non compare più nella numerazione del Livorno e del Vicenza, le due squadre più colpite dalla morte improvvisa di Piermario Morosini. Il centrocampista si accascia a terra nel 2012 durante una partita tra gli amaranto e il Pescara. Ma anche il "suo" Vicenza, che lo ha accolto due volte in carriera, non può non tributargli l'onore del ritiro postumo della maglia.

Potresti esserti perso