Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Pulisic, ogni sabato una consegna di burritos per un ospedale in Pennsylvania

Chelsea ancora in prima linea nella beneficenza: questa volta il protagonista è Pulisic.

Redazione Il Posticipo

Chelsea ancora in prima linea nella beneficenza. Come riportato dal Sun, questa volta il protagonista è Pulisic. Il calciatore americano donerà i burritos ogni sabato al personale ospedaliero americano del Penn State Health Milton S. Hershey Medical Center. L'ospedale dove è nato.

BURRITOS - Il calciatore, da questo weekend in poi, e sino a tutto il prossimo mese, donerà dunque burritos alle persone impegnate nella lotta alla diffusione del Covid-19. Le prime consegne sono già rintracciabili sul profilo Instagram del calciatore, accompagnate da una nota.

"Grazie per servizio, dedizione, coraggio, sacrificio e sforzi per riportarci tutti in gioco. Siete i supereroi della vita reale e tutti vi incoraggiamo. Stai al sicuro!"

SUPEREROI - Pulisic esalta il personale medico. "Stiamo attraversando un momento davvero difficile al momento, ma abbiamo i nostri Supereroi che ci aiuteranno a superarlo. Siamo tutti in debito e per sempre con queste queste persone straordinarie che hanno dimostrato coraggio e forza per aiutarci a combattere questo virus. E per mostrare la mia gratitudine ai Supereroi nella mia città, io e la catena  Chipotle manderemo i pasti ogni sabato (a partire da oggi) per tutti il mese a tutti gli uomini e le donne coraggiosi che combattono Covid-19 al Penn State Health Milton S. Hershey Medical Center, l'ospedale in cui sono nato".

SCADENZA - Il calciatore ha scelto il sabato. Una decisione non casuale, ma dettata da una coincidenza. "Il sabato è sempre stato un giorno felice per me, ed è diventato quel momento in cui potevo giocare al calcio, lo sport che amo. Quindi spero che questa consegna porterà un po 'di felicità ai nostri supereroi per i prossimi sabati che verranno". Infine un appello. "Se hai i mezzi per aiutare il tuo ospedale locale in questo momento difficile, ti incoraggio a fare lo stesso. Tutto conta, non importa quanto sia piccolo".