PSG, Tuchel chiude ogni caso: “Cavani e Paredes resteranno. Neymar? Le vacanze vanno godute…”

PSG, Tuchel chiude ogni caso: “Cavani e Paredes resteranno. Neymar? Le vacanze vanno godute…”

Il tecnico del PSG, in conferenza prima della sfida in Coppa di Francia, azzera le possibilità di un addio a gennaio dei due sudamericani che interessano a Juventus e Atletico. E chiude anche il caso Neymar.

di Redazione Il Posticipo

Tuchel chiude il mercato in uscita del PSG. Alla vigilia della sfida dei trentaduesimi di finale di Coppa di Francia il tecnico lascia poco spazio alle interpretazioni in conferenza stampa. Le sue parole sono riportate da Le Parisien.

GESTIONE  – Il primo impegno del 2020 non presenta grosse insidie: l’avversario, Linas-Montlhéry, gioca in sesta divisione. Poco più di un test infrasettimanale. “Ho trovato i miei giocatori in un buono stato. In settimana abbiamo lavorato soprattutto su fondo e resistenza differenziando i carichi di lavoro: la partita comunque va giocata seriamente. Ovviamente farò delle valutazioni, da adesso in poi si gioca ogni tre giorni, occorre gestire il minutaggio. Nelle prossime settimane giocheremo due volte contro il Monaco, dobbiamo mantenere il primo posto e cercare di presentarci al meglio per la doppia sfida contro il Dortmund. Dobbiamo ruotare gli uomini per prevenire gli infortuni. Solo così possiamo provare a vincere tutto”.

MERCATO –  Inevitabile, parlare di mercato: il PSG è al centro, suo malgrado, di diverse voci. Riguardanti soprattutto gli esuberi in uscita. In primis, Paredes e Cavani. E poi c’è sempre Neymar da gestire. “Non mi interessa quello che fanno in vacanza. Neymar ha svolto il suo lavoro con il suo preparatore atletico. Aveva un programma individuale, si è presentato in buone condizioni. Le ferie sono fatte per essere godute. In quanto al mercato, non ci ho pensato: non ho chiesto niente perché sono contento della squadra e dei miei giocatori. Si è creato un ottimo gruppo, c’è l’alchimia giusta nello spogliatoio. Paredes ha giocato molto, è uno degli uomini chiave del nostro centrocampo. Cavani ha perso un po’ il ritmo, perché gli altri hanno fatto benissimo, ma ho molta fiducia in lui. Credo che entrambi resteranno con noi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy