Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

PSG, scintille fra Messi e Ramos in allenamento: la pulce lo salta, lui lo sgambetta…

PSG, scintille fra Messi e Ramos in allenamento: la pulce lo salta, lui lo sgambetta… - immagine 1
Come nei migliori Real Madrid - Barcellona, Messi ha puntato lo spagnolo, saltandolo, ed ha anche incassato un piccolo sgambetto che non gli ha impedito di trovare la via della rete. Un intervento... Clasico.

Redazione Il Posticipo

Scintille al PSG per uno scontro, senza gravi conseguenze, fra Messi e Sergio Ramos. Come riporta Sportbible, Aria da... Clasico più che da sgambata durante l'allenamento quando i due campioni sono entrati in contatto.

SGAMBETTO

Il video pubblicato ripreso dal sito su twitter ha attraversato a velocità siderale l'autostrada dei social. La sequenza lascia poco spazio all'immaginazione. I due si sono ritrovati uno contro l'altro in allenamento e come nei migliori Real Madrid - Barcellona, Messi ha puntato lo spagnolo, saltandolo, ed ha anche incassato un piccolo sgambetto che non gli ha impedito di trovare la via della rete. Un intervento... Clasico. Subito dopo, una occhiataccia di disappunto. Ramos, che ovviamente non ha affondato il colpo, ha chiesto scusa mettendo una mano sulla testa dell'argentino che però non sembra averla presa benissimo considerando che ha continuato a parlottare. Un equivoco, sicuramente, ma è inevitabile che faccia notizia.

COMPAGNI

I due, secondo quanto riportato da oltre i pirenei, sono compagni ma non esattamente amici anche se Ramos, nel momento in cui Messi è arrivato a Parigi, ha offerto casa al suo ex grande rivale in attesa di trovare una sistemazione. Al netto degli episodi, le  scorie del passato non sembrano del tutto scomparse anche se sono state ovviamente appianate. L'Equipe ha spiegato qualche tempo fa  che l'atteggiamento di Sergio Ramos è assolutamente positivo, "senza alcuna distinzione" mentre con Messi c'è rispetto e cordialità. L'amicizia, però, è un'altra cosa. Perlomeno quanto accaduto mostra che in ogni caso non c'è il rischio che un contrasto non generi una situazione tale da finire male, come invece è accaduto con una certa puntualità quando Ramos e Messi si sono fronteggiati con maglie diverse. Galtier può dunque procedere serenamente. Del resto, metterli l'uno contro l'altro è una scelta anche logica. Per tecnica, orgoglio e... passato, è difficile trovare un test più probante per valutare lo stato di forma di entrambi.