Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

PSG, Pochettino è una furia: “Prestazione inaccettabile, vergognosa”

PARIS, FRANCE - AUGUST 14:  Mauricio Pochettino, head coach of Paris Saint- Germain looks on during the Ligue 1 Uber Eats match between Paris Saint Germain and Strasbourg at Parc des Princes on August 14, 2021 in Paris, France. (Photo by David Rogers/Getty Images)

L'eliminazione dalla Champions si fa evidentemente sentire in casa PSG.

Redazione Il Posticipo

L'eliminazione dalla Champions si fa evidentemente sentire in casa PSG. La capolista del campionato francese rimedia una figuraccia in casa contro il Monaco. 0-3 che non lascia spazio a molti commenti. Pochettino invece ne ha, eccome, contro la sua squadra. Il tecnico francese è stato durissimo in conferenza stampa come riportato dal Le Parisien.

MERITATA - Il tecnico non accampa scuse. "Non abbiamo avuto lo spirito  giusto per competere contro una squadra che ha subito un'eliminazione in Europa League.Penso che nel primo tempo ci siamo anche meritati di subire più di un gol. Siamo partiti meglio nel secondo tempo e abbiamo mostrato uno spirito migliore. Resta però da riflettere molto, soprattutto per come la squadra è scesa in campo nei primi 45' di gioco. La squadra non può mostrare questo spirito. In campionato è sempre importante vincere per non perdere il ritmo. Adesso arriva la sosta, i calciatori saranno fuori per due settimane, dovremo riordinare le idee".

CHAMPIONS  - La sensazione è che la Champions abbia inciso parecchio. Pochettino invita a prendere atto della situazione. "Quanto accaduto è semplicemente inaccettabile, quasi vergognoso. Non deve succedere. Adesso bisogna andare avanti e lasciarsi assolutamente alle spalle la frustrazione della eliminazione in Champions pensando a dare il meglio di noi stessi per il club, per rispetto del club. Possiamo perdere partite e giocare anche in modo pessimo ma è assolutamente vietato ripetere questo tipo di partite. Non voglio parlare di singoli, è una questione collettiva. La cosa più importante è trovare soluzioni e smettere di trovare scuse, pretesti. Dobbiamo reagire ora".

PARIS, FRANCE - AUGUST 14:  Mauricio Pochettino, head coach of Paris Saint- Germain looks on during the Ligue 1 Uber Eats match between Paris Saint Germain and Strasbourg at Parc des Princes on August 14, 2021 in Paris, France. (Photo by David Rogers/Getty Images)

PROSPETTIVE - Il rischio è che la stagione, complice il vantaggio accumulato, si sia chiusa in anticipo dal punto di vista mentale. "Nei prossimi giorni non avremo la maggior parte dei giocatori perché partiranno con la loro nazionale. È responsabilità di tutti. Tutti devono pensare collettivamente. Forse ci siamo allontanati da noi stessi  dopo l'eliminazione contro il Real Madrid È un peccato non poter stare con i giocatori per 10 giorni, ma spero che tornino freschi e concentrati per il nostro obiettivo, ovvero concludere la stagione nel migliore dei modi".