Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

PSG, l’Atalanta…fa paura: “È una trappola! Usciremo, sono la squadra più in forma dopo la ripresa…”

Un sorteggio da brividi per l'Atalanta, in qualsiasi maniera fosse andata. Paulo Sousa assegna ai bergamaschi la certezza di affrontare il Paris Saint-Germain. Ma per quanto assurdo possa sembrare, sono i tifosi dei campioni di Francia i più...

Redazione Il Posticipo

Un sorteggio da brividi per l'Atalanta, in qualsiasi maniera fosse andata. Quando ci si approccia ai quarti di finale di Champions League, l'avversaria conta relativamente. Ma di certo gli occhi di tutti i tifosi della Dea erano concentrati sull'urna per capire chi sarebbe stata la prima squadra da affrontare nella final eight che porta al sogno continentale. C'erano anche parecchi "se", con molte squadre ancora non certe di passare il turno. Ma Paulo Sousa, che si occupa del sorteggio, assegna ai bergamaschi la certezza di affrontare il Paris Saint-Germain.

REAZIONI - Non il massimo della vita, ma la questione preoccupa altrettanto i francesi, che si ritrovano a giocare dopo mesi di stop (tranne le finali di coppa a fine luglio) contro una delle squadre più in forma del Vecchio continente. E i tifosi parigini lo sanno bene, come dimostrano le reazioni... "Non rallegriamoci, l'Atalanta è pericolosa", chiosa qualcuno.

Un tifoso del Liverpool non ha dubbi: "Quindi l'Atalanta va in semifinale, SIUUUUUU", citando anche...Cristiano Ronaldo

Qualcuno è convinto che sarà semplice, ma occhio alle promesse... "Se non passiamo con l'Atalanta mi taglio una p***a".

E infatti altri sono molto meno ottimisti: "Il PSG uscirà contro l'Atalanta, sarà una cosa incredibile"

L'attacco atomico della Dea fa paura anche a chi ha Icardi, Mbappè e Neymar: "Non so cosa pensare, l'Atalanta si è dimostrata molto forte offensivamente in questa stagione"

E anche lo stato di forma non lascia tranquilli i parigini: "La partita non è già vinta, l'Atalanta è la migliore squadra italiana dopo la ripresa"

Insomma, questo sorteggio sembra fortunato ma... "È una trappola!"

Dunque, per quanto assurdo possa sembrare, sono i campioni di Francia i più preoccupati dall'abbinamento. Ma per chi ha seguito il ritorno del calcio italiano, con una Dea in forma smagliante, poi così strano non è...