Psg, la “maledizione” del portiere continua. Intanto Tuchel vince e benedice la sosta

Psg, la “maledizione” del portiere continua. Intanto Tuchel vince e benedice la sosta

I campioni di Francia vincono sul campo del Brest trascinati da Mauro Icardi ed Angel Di Maria: un successo importante dopo la sconfitta rimediata a Digione nella scorsa giornata. Prima della gara però c’è stato un imprevisto tra i pali, ma Thomas Tuchel si è abituato questo turnover obbligato

di Redazione Il Posticipo

Tre punti per cancellare Digione, la sosta per tirare il fiato. Il Psg vince di misura in casa del Brest (2-1) e si riscatta.  In questo momento i motivi per sorridere non mancano, anche se la “questione portiere” continua ad essere sempre di grandissima attualità. Di questo passo, Tuchel sarà costretto a calare la “manita” prima della fine del campionato…

RICO PER NAVAS – Buona la prima per Sergio Rico… nonostante il gol. Lo spagnolo ha preso una rete nella sua partita d’esordio in Ligue 1, ma questo non ha impedito alla sua squadra di vincere. Rico ha lasciato il Siviglia quest’estate per trasferirsi al Psg in prestito con diritto di riscatto. E oggi ha difeso i pali al posto dello sfortunato Keylor Navas. L’ex portiere del Real è stato costretto a saltare la partita per un problema muscolare. E adesso potrebbe saltare anche gli impegni con la nazionale costaricana. Ma non è la prima volta che in porta non ci va il titolare…

QUATTRO CAMBI –  Nel PSG, prima di Keylor Navas e Sergio Rico, sono scesi in campo altri due estremi difensori. Il primo è stato Alphonse Areola che ha difeso la porta nelle prime tre giornate di Ligue 1. Poi si è chiuso il suo passaggio al Real e lo scambio col costaricano Navas. E mentre l’affare era nelle battute finali ad andare in campo è stato il ventenne polacco Marcin Bulka. Il ragazzo, alla quarta giornata, ha chiuso il match col Metz con la porta inviolata (2-0).

RECORD – Il Psg è la terza squadra nelle ultime 50 stagioni del campionato ad avere schierato 4 portieri diversi nelle prime 13 giornate: i campioni di Francia condividono questo record col Troyes 1977/78 e col Monaco 1995/96. Il portiere di riserva del Psg contro il Brest è stato Garissone Innocent: il 19enne però è rimasto seduto in panchina. Adesso il ragazzino sogna un minuto tra i grandi? Per Tuchel non sarebbe un problema: per lui l’importante è vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy