calcio

PSG-Barça, è sempre guerra di mercato: con 75 milioni di euro in arrivo De Jong al Parco dei Principi

Barcellona e Paris Saint-Germain, amici davvero mai. Gli scontri di mercato continuano e su tutti i fronti. Tutto nasce, ovviamente, dal caso Neymar, ma nel corso delle ultime sessioni francesi e catalani hanno incrociato spesso le armi. E...

Redazione Il Posticipo

Barcellona e Paris Saint-Germain, amici davvero mai. Gli scontri di mercato tra due delle corazzate del calcio europeo continuano e su tutti i fronti. Tutto nasce, ovviamente, dal caso Neymar, con i transalpini che hanno letteralmente sfilato il brasiliano dalle braccia dei catalani utilizzando la clausola rescissoria. Da lì in poi, è stato tutto un susseguirsi di sfide e tentativi più o meno riusciti di destabilizzare le strategie del nemico. E mentre i blaugrana puntano Rabiot, che non sembra assolutamente intenzionato a rinnovare con il PSG, i francesi rispondono bruciando la concorrenza del Barça per uno dei giovani talenti più in vista del calcio continentale.

75 MILIONI - Da quanto riporta il De Telegraaf, il PSG avrebbe infatti trovato un accordo con l'Ajax per assicurarsi dal prossimo giugno uno dei gioielli del vivaio dei Lancieri. Frenkie De Jong, centrocampista classe 1997, era nel mirino del Barcellona ma anche del City di Guardiola. Necessario dunque muoversi con un certo anticipo e soprattutto mettere in campo l'artiglieria pesante. Secondo il quotidiano olandese, il Paris Saint-Germain pagherà 75 milioni di euro agli olandesi per il trasferimento del calciatore, che avverrà a fine stagione. Un sgarbo dunque non solo ai catalani, che non hanno voluto accettare le pretese dell'Ajax, ma anche ai...cugini di Manchester, scottati dalle notizie non proprio rassicuranti sul Fair Play Finanziario.

MBAPPÈ - Dove giocherà De Jong? Ma chiaramente al posto di...Rabiot, uno dei calciatori su cui Tuchel fa più affidamento, ma che ormai sembra irrimediabilmente perso alla causa parigina. Certo, da un punto di vista economico ci guadagna il Barça, che si assicurerà a zero (o pagandolo pochissimo a gennaio) un talento come il transalpino, ma non è detto che la rinuncia a De Jong sia necessariamente un bene. In ogni caso, l'olandese al Parco dei Principi troverà...uno sponsor importante. Da quanto trapela, a caldeggiare il suo acquisto sarebbe stato Mbappè, rimasto favorevolmente impressionato dalle prestazioni del centrocampista durante l'incontro di Nations League. E se il Pallone d'Oro under 21 dice qualcosa, a Parigi...si fa.