calcio

Provaci ancora Crotone: corsi e ricorsi di salvezze che sembravano impossibili

Redazione Il Posticipo

Undici partite senza vincere sono un'eternità, soprattutto se il campionato è a 18 squadre. Per fortuna del Cagliari di Claudio Ranieri (già, di nuovo lui) i punti a vittoria sono ancora due, ma le squadre che sono davanti agli isolani staccano comunque i rossoblù, che alla fine del girone di andata hanno raccolto appena due vittorie e sei pareggi, per un misero totale di 10 punti. Un'annata strana per il Cagliari, che per valori assoluti nessuno poteva immaginare così in basso. La classe della coppia uruguaiana Francescoli-Fonseca e la solida guida di Re Claudio non sembrano poter fermare l'inesorabile discesa. Alla quarta di ritorno, dopo la sconfitta contro il Cesena, la classifica dice tredici, esattamente come i match che mancano al ritorno in B dei sardi che però si salverà addirittura con una giornata di anticipo pur avendo vinto meno partite di due delle quattro retrocesse, grazie ai 17 pareggi sotto la guida di Ranieri. 

Potresti esserti perso